CaboVerdeTime, fatturato oltre i 5 mln di euro

È un bilancio che dà fiducia e soddisfazione quello che, chiudendo il 2023,  CaboVerdeTime ha appena messo in archivio: l’operatore, pioniere in una delle destinazioni di medio raggio più amate dai viaggiatori italiani, ha registrato, infatti, con fatturato superiore ai 5 milioni di euro, dato che segna un notevole incremento del +18% rispetto all’anno 2019, ultimo anno di programmazione completa prima del Covid.

Nel dettaglio

Osservando in dettaglio le cifre, si riscontra un ottimo andamento delle vendite, in particolare, a partire dalla seconda metà del 2023, tra maggio e dicembre, con risultati superiori alle aspettative, frutto anche di un’occupazione media del 95% su 52 partenze, dato considerevolmente migliore di quello previsionale, tarato sul 90% di occupazione annua dei voli.

Interessante anche l’analisi delle scelte dei 5.342 clienti che hanno viaggiato con CaboVerdeTime: la loro preferenza è andata alla struttura di proprietà Clubhotel Halos Casa Resort, che ha ospitato l’80% dei viaggiatori, seguito, con il 6%, dall’altra struttura in capo al Gruppo lombardo, Sobrado Boutique Hotel. In forte crescita, ha beneficiato degli investimenti effettuati nell’area ristorazione, con un nuovo buffet, e dell’inedita formula di soggiorno, caratterizzata dal trattamento di Full Board Plus: pensione completa con bevande, a cui si somma l’All Inclusive presso la Halos Beach, raggiunta con un comodo servizio navetta.

Il commento

Capo Verde è tornata a esprimere tutto il suo potenziale e siamo molto contenti del bilancio appena chiuso, contraddistinto da numeri che aspettavamo da tempo, risultato di un lavoro corale e di scelte di lungo periodo che hanno portato i frutti sperati. Abbiamo investito in risorse e servizi da offrire alla clientela, che la distribuzione ha immediatamente recepito e che sono state importanti per far crescere le cifre. Il 2024 è partito bene e proseguiamo con il lavoro messo in campo per valorizzare tutto il potenziale di una destinazione ricca di risorse e di un rapporto qualità-prezzo pressoché ineguagliabile e che può essere vissuta tutto l’anno, con grande soddisfazione di clienti e agenti di viaggio”, commenta Pietro Dusi, responsabile commerciale e vendite CaboVerdeTime.

Completano le percentuali, le strutture del gruppo Melia, Melia Llana, 5 stelle adults only, e Melia Dunas, 5 stelle family resort, con il 4% di clienti, e il 5 stelle Hilton Cabo Verde Sal Resort, punta di diamante dal punto di vista della segmentazione luxury del prodotto, scelta da una nicchia, costituita dal 2%, amante del prodotto upscale.

Il restante 8% dei viaggiatori ha scelto di prenotare il solo volo, fetta comunque importante del mercato, vista la rilevanza della comunità italiana che vive sull’isola per lavoro o per soggiorni di lungo periodo di carattere leisure.

Nell’ambito di una valutazione macro di cifre e andamenti, sono risultate premianti e in linea con le attese, le forti collaborazioni con i brand Bluvacanze e Gattinoni, partner centrali nell’attività congiunta di promozione della destinazione.

 

Tags:

Potrebbe interessarti