Prodotto e tecnologia nella strategia di sviluppo di King Holidays

Prodotto e tecnologia. Sono i due asset alla base della strategia di sviluppo di King Holidays che, in vista della stagione estiva, prevede di migliorare ulteriormente le performance in termini di competitività dell’offerta, velocità di elaborazione delle richieste ed efficienza nelle risposte.

Obiettivi che l’operatore ritiene possibili grazie alla fiducia accordata da parte del socio di riferimento, Mapa Group Travel, facente capo al colosso Wamos Group, che ha confermato gli investimenti su King Holidays e King Holidays Dmc, come presidio ed espansione del gruppo sul mercato italiano.

I dati di fatturato

Mapa Group Travel ha chiuso il 2023 con un volume di affari di circa 200 milioni di euro, in crescita di 8/9 punti percentuali rispetto al 2019. Il  Gruppo Wamos fattura in media 1,2 miliardi di euro l’anno e integra verticalmente tutte le linee di business del settore: tour operator, agenzie di viaggi, vettori e Dmc.

Oltre Mapa Travel Group – con King Holidays e King Holidays Dmc – fanno parte di Wamos noti player del mercato iberico, come Pullmantur, Wamos Air, Top Atlantico, Nautalia Viajes, Geostar e Pegatur, per un totale di oltre 3 milioni di passeggeri movimentati ogni anno e 1.800 collaboratori in 10 Paesi.

Più vicini alle adv

“Siamo parte della holding Wamos Group dal 2015 attraverso Mapa Group Travel – spiega Roberto Minardi, direttore commerciale King Holidays – i cui recenti investimenti mirano a raggiungere l’eccellenza operativa in tutti i processi produttivi. Il gruppo sta lavorando anche sulla competitività, valorizzando le alleanze progettuali con corrispondenti, partner tecnologici e fornitori di prodotto. Per quanto concerne King Holidays e il mercato italiano, questo ci permetterà di essere ancora più vicini agli agenti di viaggio, con nuovi strumenti di vendita e una proposta di prodotto straordinaria”.

In arrivo il nuovo gestionale b2b

A breve King Holidays presenterà il nuovo gestionale b2b, per la preventivazione e la prenotazione delle pratiche in tempo reale e la programmazione estiva, basata su nuove strategie di prodotto, rese possibili dal forte potere di acquisto garantito dalla solidità di Mapa Group Travel e da un ulteriore potenziamento delle sinergie di gruppo.

Attraverso i suoi brand, Mapa Group Travel offre sul mercato iberico un prodotto molto simile a quello di King Holidays: è il caso di Mapa Tours, specializzato in viaggi in Europa, Nord Africa, Medio Oriente e Asia Centrale, Mapa Mundi, dedicato ai grandi viaggi nel mondo, e Mapa Dinamics, che comprende il business online b2b per prenotazione di servizi singoli, viaggi su misura e pacchetti “multi-destinazione”. Da ciò si deduce che l’alleanza è affine e strategica per lo sviluppo della partnership.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti