Da Tour 2000 America Latina nuova collezione di viaggi per Pasqua e ponti

Tour 2000 America Latina, tour operator specializzato da oltre 30 anni nell’organizzazione di viaggi in Centro, Sud America e Caraibi, presenta una nuova collezione di Viaggi Imperdibili per le vacanze pasquali e i ponti di primavera. Sono partenze garantite a conferma immediata con minimo due partecipanti con voli, hotel, trasferimenti e guida in italiano inclusi nella quota.

“L’area riservata sul nostro sito permette agli agenti di viaggio iscritti di verificare in tempo reale il numero di posti disponibili per tutti i nostri Viaggi Imperdibili – afferma il direttore commerciale Bruno Normanno  -. Sono sempre più gli agenti di viaggio iscritti che utilizzano la piattaforma e contiamo di allargare ancora il numero degli iscritti nel corso del 2024”.

Le proposte del t.o.

Parte il 23 marzo il tour Argentina tutto l’anno alla scoperta di Buenos Aires, della fauna della Penisola Valdés, della città più australe del mondo, Ushuaia, a El Calafate e delle Cascate di Iguazù e per il tour Fin del Mundo: crociera a Capo Horn e Cile che prevede la navigazione fino a Capo Horn, ultimo lembo di terra che divide il continente americano dai ghiacci eterni dell’Antartide.

Per trascorrere Pasqua a Cuba, le proposte di tour vanno dal tour Magica Cuba con mare a Cayo Santa Maria al tour Spirito di Cuba con mare a Varadero o a Cayo Ensenachos.

Tra le proposte anche due tour in Perù in partenza il 20 e 22 aprile, sono Colori del Perù e Perù Express con itinerario classico per conoscere la natura, le antiche città coloniali, i mercati e i siti archeologici.

Il 28 marzo e il 25 aprile parte il tour Messico: Chiapas e Yucatan tra zone archeologiche e natura prorompente, passeggiare nelle tipiche stradine coloniali di San Cristobal de Las Casas, navigare l’imponente Canyon del Sumidero e scoprire la zona archeologica più importante del Centro America, Palenque.

L’offerta di tour con partenza 25 aprile va dalla Bolivia alla Colombia, da Aruba e Bonaire alla Giamaica e il Brasile.

Tags:

Potrebbe interessarti