Ectaa lancia il programma Ambasciatori dei viaggi. Per l’Italia c’è Milani Fto

Ectaa, che riunisce le associazioni europee degli agenti di viaggi e dei tour operator, ha lanciato il programma Travel Industry Ambassador, una nuova iniziativa progettata per accendere un riflettore su due aspetti dell’industria dei viaggi, il dinamismo e l’innovazione, focalizzandosi su adv e t.o. innovativi, che stanno dando un forte contributo al futuro del settore.

Il programma è una risposta alle sfide che il travel si trova a dover affrontare, sottolineando la necessità di azioni collettive e know how condivisi.

Al centro del programma l’impegno per lo sviluppo della conoscenza. Attraverso una serie di workshop e sessioni interattive, gli ambasciatori miglioreranno le proprie capacità comunicative, impareranno come affrontare argomenti stimolanti, costruire una forte presenza digitale e interagire con i responsabili politici della Ue. Il programma offre anche un’opportunità per fare networking.

I primi sette ambasciatori

Chi sono gli ambasciatori? Ecco i nomi dei primi sette, sono: Anna Lennhammer, funzione Affari Pubblici presso Nltg – Nordic Leisure Travel Group (Svezia), Gabriele Milani, direttore Fto – Federazione Turismo Organizzato (Italia), Gert Raes, proprietario e amministratore delegato dell’organizzatore di viaggi Wings ‘n Wheels (Belgio), Vincent Snauwaert, responsabile delle relazioni pubbliche presso Tui (Belgio), Esa Talonen, amministratore delegato di Ikaalisten Matkatoimisto (Finlandia), Dima Tantsiura, ceo di Albatros Travel (Ucraina), Joeri Van Andel, general counsel presso Sunweb Group (Paesi Bassi).

Il programma è aperto a chi lavora per un’agenzia di viaggi, un tour operator o per un’organizzazione membro dell’Ectaa.

Tags:

Potrebbe interessarti