Aspettando gli Oscar: i luoghi da non perdere a Los Angeles



In vista della grande Notte degli Oscar il 10 marzo, a Los Angeles ci sono una serie di esperienze da provare per vivere un'avventura cinematografica vera e propria, esplorando luoghi iconici, esperienze nel backstage e scoprendo la magica Hollywood. Oltre a visitare i famosi Universal Studios, si può dormire come una star all'Hollywood Roosevelt, che non solo è stato il primo hotel ad ospitare gli Academy Awards, ma vanta anche un'eredità storica, dalla famigerata relazione tra Clarke Gable e Carole Lombard nell'attico, al soggiorno di due anni di Marilyn Monroe. Al Grammy Museum ci sono quattro piani di mostre interattive e Hip-Hop America: The Mixtape Exhibit è la nuova mostra speciale che celebra il 50° anniversario dell'Hip Hop. Lo spazio presenta ampie esposizioni sulla musica hip-hop, la danza, i graffiti, la moda, gli affari, l'attivismo e la storia. L' Academy Museum of Motion Pictures invece, offre un calendario accurato e sempre attuale di mostre, programmi pubblici e proiezioni di film; i cinefili troveranno qualcosa da amare dietro ogni angolo, con un'ampia gamma di mostre a rotazione che approfondiscono registi, film e tecniche di produzione.