Klm: nell’orario estivo 155 destinazioni. La capacità cresce del 7%

Saranno un totale di 155 le destinazioni servite da Klm quest’estate: 92 in Europa e 63 intercontinentali. La compagnia aumenterà la capacità dei posti disponibili di circa il 7% rispetto all’estate del 2023, quasi eguagliando i livelli pre-Covid. L’orario estivo entrerà in vigore il 31 marzo 2024 e terminerà il 26 ottobre 2024.

Klm aumenterà la frequenza dei voli verso varie destinazioni intercontinentali. Verranno operati più servizi per Giakarta, in combinazione con Kuala Lumpur, e per Denpasar in combinazione con Singapore.

Il vettore ha già ripreso i voli diretti per Osaka e riprenderà il servizio giornaliero per Tokyo Narita. La frequenza dei voli verrà aumentata anche verso Taipei, Hong Kong, Montreal, Toronto e Los Angeles.

Verso il Nord America

La capacità verso le destinazioni del Nord America è attualmente superiore ai livelli del 2019. Questo aumento di frequenze fa parte di un processo continuo messo in atto dalla compagnia, al fine di adattare la propria rete in base alle condizioni del mercato e a differenti esigenze operative.

Il vettore riprenderà il servizio giornaliero per Tel Aviv da lunedì 1 aprile. Il servizio sarà operato con scalo a Larnaca fino al 19 maggio. La compagnia fa sapere che continuerà a monitorare attentamente la situazione in Israele.

In Europa

In Europa, Klm aumenterà la frequenza dei voli verso varie destinazioni. In Scandinavia, opererà un servizio giornaliero per Billund (Danimarca) e Stavanger (Norvegia). In Gran Bretagna la frequenza dei voli sarà aumentata verso Edimburgo, Newcastle, Glasgow e Southampton.

Come avvenuto quest’inverno, Klm continuerà a servire Marsiglia in estate e opererà un servizio giornaliero per Nizza. In Polonia, la frequenza sarà aumentata a Cracovia, Danzica e Wroclaw. Quest’estate aumenterà anche la frequenza dei voli per Praga (Repubblica Ceca).

In Italia

In Italia, Klm aumenterà la frequenza o capacità su diverse città come ad esempio Bologna, Firenze, Genova – dove verrà introdotto un secondo volo giornaliero.

Tags:

Potrebbe interessarti