Il sentiment nelle adv tedesche peggiora leggermente

Torna il fvw|TravelTalk Sales Climate Index di Dr Fried & Partner che rivela un sentiment nelle adv leggermente peggiore rispetto al mese precedente.

Sulla base dei dati rivelati da fvw, il 62,9% delle agenzie di viaggi intervistate (agenzie fisiche e online) ritiene che la situazione attuale nella distribuzione dei servizi di viaggio sia buona. Il 29,9% degli intervistati ha risposto “soddisfacente” e il 7,2% “scarso”. Nel mese precedente il 59,8% aveva valutato buona la situazione aziendale, soddisfacente il 33,7% e scarsa il 6,5%. Tra gennaio e febbraio la quota degli intervistati che giudica buona la situazione aziendale è quindi aumentata di 3,1 punti percentuali. Fin qui tutto bene.

Calano le aspettative sulla domanda

Diverso il caso in relazione alle valutazioni sulla domanda per i prossimi mesi che sono leggermente peggiorate. Il 20,6% delle agenzie di viaggi intervistate prevede che nei prossimi sei mesi la domanda di servizi di viaggio aumenterà rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Nel mese precedente era il 28,3%.

Il 63,9% prevede che la domanda rimarrà la stessa nei prossimi sei mesi rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso (nel mese precedente lo sosteneva il 57,6%), mentre il 15,5% prevede un calo della domanda, nel mese precedente era il 14,1%.

Il fvw|TravelTalk Sales Climate Index viene rilevato mensilmente dalla società di consulenza Dr. Fried & Partner con sede a Monaco. Deriva dalla situazione attuale delle vendite di viaggi e dalle prospettive future della domanda e dei ricavi. Sono intervistate adv di medie dimensioni senza distinzione tra vendita fissa e vendita online.

Tags:

Potrebbe interessarti