Thailandia, Mappamondo incontra le agenzie partner

Promuovere e approfondire la destinazione Thailandia, che Mappamondo programma da oltre 40 anni, non è l’unico obiettivo degli incontri formativi: i riflettori saranno puntati sulle novità e le unicità di questo prodotto, che per Mappamondo continua ad essere strategico.

Riparte così oggi da Napoli Mappamondo Around Italy, il roadshow riservato alle agenzie di viaggio partner, che fino al primo marzo toccherà quattro importanti città italiane. Dopo il primo appuntamento, gli incontri proseguono i giorni successivi a Caserta e Lecce, per concludersi a Bari. A ogni incontro gli agenti di viaggio parteciperanno a un sorteggio per soggiorni in Thailandia offerti dagli hotel partner di Mappamondo.

Con i partner locali

Il format degli eventi prevede la partecipazione di alcuni dei principali partner dell’operatore provenienti direttamente dal Paese del Sorriso, affiancati dall’Ente Nazionale del Turismo Thailandese. Un’occasione d’incontro, dunque, mirata e dedicata a momenti di approfondimento e confronto diretto con Mappamondo e i suoi top partner.

Con Shiruq-Viaggi culturali

“Crediamo molto in questa iniziativa, che organizziamo annualmente dal 2008 e che grazie a un’impronta molto tecnica – dichiara Andrea Mele, ceo di Mappamondo – permette agli agenti di conoscere sempre meglio una destinazione poliedrica, ideale per molteplici target di clientela, grazie alle differenti opportunità di vacanza e un rapporto qualità/prezzo sempre altissimo. Inoltre, quest’anno il roadshow è arricchito da un nuovo prodotto e dai suoi approfondimenti: la Thailandia culturale di Shiruq-Viaggi culturali by Mappamondo”.

 

 

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti