Impatto di tv e cinema sulle vacanze: il set-jetting sempre più popolare

Quali sono le sfere di influenza che hanno un peso nella fase di scelta delle vacanze? Sulla base dei dati emersi dal report commissionato da Accor e condotto da One Pol su 8.000 intervistati, che fornisce una panoramica sulle prospettive e preferenze di viaggio degli europei, si ha che il 35% dei viaggiatori fa affidamento sui consigli di amici e parenti per decidere la destinazione delle vacanze, mentre il 29% si lascia influenzare dalle recensioni online presenti su siti come TripAdvisor o quelli degli hotel.

Il ruolo dei brand di fiducia

Anche la fedeltà gioca un ruolo significativo. Gli operatori e i marchi di fiducia sono considerati fattori cruciali per il 17% degli intervistati, mentre il 6% attribuisce grande importanza all’appartenenza ai programmi di fidelizzazione di specifici fornitori di alloggi o tour operator.

Tv e cinema

La televisione e il cinema hanno un impatto notevole sulle scelte di viaggio di un viaggiatore su sei (16%), con la crescente popolarità del set-jetting – la tendenza a trascorrere le vacanze nei luoghi di ripresa di programmi televisivi o film.

Delle adv hanno anche creato itinerari ed esperienze ispirate alla televisione per soddisfare questa particolare inclinazione, evidenziata da serie come The White Lotus e Il Trono di Spade.

Circa il 12% degli intervistati ammette di essere influenzato dalle destinazioni viste sui social media e lo stesso numero di persone è influenzato dai consigli di un agente di viaggi.

Per quanto riguarda gli italiani, le principali fonti di influenza includono al primo posto le destinazioni viste in programmi televisivi o film con il 14%, seguite a parimerito dal 12% che trova ispirazione nelle mete condivise da altri sui social media e nei consigli degli agenti di viaggi.

Tags:

Potrebbe interessarti