Guiness Travel lancia Viaggi Young

Si chiama Viaggi Young la nuova linea di prodotto firmata Guiness TravelCon questa mossa l’operatore chiude il cerchio della programmazione 2024-25.

Il nuovo format di viaggio prevede 25 itinerari in tutti e 5 i continenti, 146 partenze esclusive con accompagnatore dall’Italia. Il target a cui si rivolge è quello identificato dalla fascia di età compresa tra i 25 e i 45 anni.  

Il profilo Young

Come è il viaggiatore Young? E’ attivo, curioso e intraprendente, amante dei grandi classici, ma aperto anche alle suggestioni dell’”off-road. E’ un viaggiatore che ama stare in compagnia – afferma il t.o. nel descriverne il profilo – e condividere esperienze ed emozioni inedite, attento alla pianificazione di tappe e itinerari, ma anche disponibile al fuori programma e all’ improvvisazione, purché conferiscano valore aggiunto all’esperienza di viaggio e sempre assistiti dall’accompagnatore.  

La linea Young mantiene lo stesso Dna degli itinerari classici Guiness, garantendo servizi di livello 4/5 stelle, voli operati dalle migliori compagnie di bandiera, la presenza dell’accompagnatore sempre al seguito in partenza dall’Italia, guide professioniste parlanti italiano in loco, l’assistenza 24h di Guiness e la riprotezione totale, anche se dovuta a cause di forza maggiore.

“Continuiamo a costruire un prodotto completo, senza scorporare il pacchetto voli da quello del tour, in linea con quella che è e resterà la nostra filosofia di viaggio”, afferma Michele Mosca, product manager Guiness.

Un ventaglio di nuove esperienze

La nuova linea si inserisce senza snaturarsi nel solco tracciato dal modus operandi Guiness, introducendo un nuovo ventaglio di esperienze aggiuntive ed autentiche. Dallo ziplining nelle foreste di Ko Samui ai falò con i Tuareg sotto il cielo stellato nel deserto, dalle sedute di Muay-Thai in Thailandia alle degustazioni di tapas in Galizia, passando per danze indonesiane e snorkeling nei fondali marini più belli del pianeta. 

La proposta Young sarà annunciata domani nel corso di Bmt a Napoli, durante la quale si parlerà di tutte le novità introdotte dal t.o. con 20 cataloghi monografici cartacei e digitali oltre al catalogo generale, l’aumento delle destinazioni e degli itinerari, roadhsow ed eventi di formazione in presenza e online per la rete trade, come il webinar Guiness Lounge. 

Tags:

Potrebbe interessarti