Msc lancia Open Booking, la prenotazione a bordo. Vantaggi per adv e clienti

Si chiama Open Booking, è il nuovo programma lanciato da Msc Crociere, che offre agli ospiti a bordo della propria flotta la possibilità di prenotare la prossima vacanza in mare senza vincoli legati a una particolare nave, itinerario o data di partenza. La nuova iniziativa si integra nel programma “Future Cruise” lanciato nell’estate del 2023.

Attraverso la funzione di prenotazione aperta, gli ospiti possono assicurarsi la prossima vacanza futura versando un deposito minimo di 100 euro a persona durante il soggiorno a bordo. In cambio, riceveranno un certificato che consente di scegliere la data di partenza preferita entro 12 mesi.

Come funziona

A bordo delle navi Msc Crociere, si può accedere ai dettagli dell’itinerario e alle offerte esclusive attraverso i team dedicati di Future Cruise. Per coloro che selezionano la nave e la data entro i primi 60 giorni potranno usufruire di un credito a bordo che può arrivare fino a 200 euro, mentre chi effettua la prenotazione entro i 12 mesi, il credito sarà comunque di 100 euro. Questa flessibilità si estende anche alla possibilità di regalare la prenotazione “Open Booking” a familiari o amici, consentendo loro di scegliere la crociera più adatta alle loro esigenze.

I membri del programma fedeltà Msc Voyagers Club godono di vantaggi extra, guadagnando punti doppi e combinando sconti sulla prenotazione con altre offerte.

“Siamo entusiasti di presentare il nostro nuovo e innovativo programma di prenotazione, che offre ai crocieristi una flessibilità senza precedenti nella pianificazione delle loro vacanze – ha dichiarato Luca Valentini, direttore commerciale di Msc Crociere -. Con l’Open Booking, miriamo a fornire un’esperienza di prenotazione più personalizzata e conveniente, consentendo agli ospiti di assicurarsi la prossima avventura in crociera senza la necessità immediata di pianificare l’intera vacanza”.

L’importanza delle adv

E le adv? Il manager precisa a tal proposito che, “in questo contesto, riconosciamo l’importanza cruciale degli agenti di viaggio, essenziali per il successo del programma, nel guidare i nostri ospiti attraverso le opzioni disponibili e nel fornire un supporto personalizzato, garantendo la cura di ogni dettaglio con attenzione. Questa stretta collaborazione consolida ancor più il legame tra Msc Crociere, gli agenti di viaggio e i crocieristi e si propone di aprire nuovi orizzonti nel mondo delle crociere, creando un ambiente in cui tutti possano beneficiare della flessibilità e delle esclusive offerte proposte dal programma”.

La compagnia sottolinea che, il programma potenziato “Future Cruise” si dimostra un vantaggio sia per gli agenti di viaggi sia per gli ospiti. Nel caso di prenotazioni effettuate tramite agenzia, la conferma della prossima partenza a bordo da parte del cliente assicura agli agenti l’intera commissione per ogni nuova prenotazione, sfruttando appieno le nuove caratteristiche del programma.

La flessibilità è un elemento chiave, consentendo agli ospiti di adattare le prenotazioni alle proprie esigenze prima del pagamento finale. In aggiunta, i crocieristi hanno la possibilità di combinare le offerte del mercato con il programma premi e avere la libertà di scegliere tra le migliori cabine e suite disponibili, garantendo una vacanza su misura.

Tags:

Potrebbe interessarti