Air France si rafforza in Nord-Est: torna il Verona-Parigi Cdg

Torna dopo una pausa di nove anni il volo diretto Verona – Parigi Charles De Gaulle operato da Air France con un aeromobile Embraer E190.

Le frequenze

Il collegamento sarà operato, a partire dal 2 aprile, tre volte a settimana (martedì, giovedì e sabato), che diventeranno due a settimana (martedì e sabato) durante i mesi di luglio ed agosto. La partenza da Parigi è prevista alle 12:35 con arrivo alle 14:05. Il rientro da Verona è previsto alle 14:50 con arrivo nella capitale francese alle 16:35.

La presenza nel Nord-Est

Esprimendo la soddisfazione per il ritorno su Verona,  Eléonore Tramus, general manager East Mediterranean di Air France-KLM, ha così commentato: “Con questo nuovo collegamento puntiamo a rafforzare la nostra presenza in un’area chiave della Penisola, il Nord-Est, offrendo accesso ad un ampio network di destinazioni internazionali grazie al nostro hub di Parigi Cdg. Il ritorno di Air France all’aeroporto Catullo con il volo su Parigi Charles De Gaulle – ha proseguito la manager – è il risultato di un’intensa collaborazione tra il Gruppo Save e la compagnia aerea”.

Camillo Bozzolo, direttore sviluppo aviation del Gruppo Save, ha sottolineato che “si tratta di un collegamento strategico per l’ampio bacino d’utenza dello scalo, che risponde alle esigenze di viaggi per affari e per turismo, sia incoming che outgoing, garantendo la connettività su prosecuzioni internazionali e intercontinentali attraverso uno dei primari hub europei”.

Attraverso questo nuovo volo, i clienti italiani avranno accesso a destinazioni chiave per Air France come Boston, New York, Los Angeles, Abu Dhabi, Johannesburg, Mauritius, Tokyo Haneda, Pechino e molte altre. I passeggeri potranno viaggiare a bordo di una flotta all’avanguardia (il 45% della flotta Air France sarà composta da aerei di nuova generazione entro il 2025), con lo stile distintivo e la ricercata gastronomia per cui la compagnia è famosa.

I potenziamenti

A livello mondiale, Air France continua a diversificare la propria rete. La compagnia aerea aggiungerà un totale di otto destinazioni al suo programma estivo 2024 (da aprile a ottobre 2024), comprese quattro nuove città, dal suo hub di Parigi Charles de Gaulle.

Tags:

Potrebbe interessarti