Conto alla rovescia per il roadshow di Kel 12 con Europ Assistance
Kel 12 e Europ Assistance Italia attraversano la penisola per parlare di turismo rigenerativo con un roadshow che dal prossimo 9 aprile prenderà il via da Milano passando da Bologna, Firenze, Roma, Sorrento e Marsala.

Ogni tappa del roadshow sarà dedicata alla presentazione dei nuovi viaggi e progetti realizzati da Kel 12 in Africa Australe, e in particolare in Namibia, Botswana e Uganda, che permettono di vivere esperienze in modo sostenibile e al contempo contribuiscono sia allo sviluppo e al sostegno delle comunità locali, sia alla preservazione dell’ambiente e dell’ecosistema.

Attraverso questa iniziativa Kel 12 rafforza il suo impegno in ambito di responsabilità ambientale, sociale e culturale e lo fa insieme ad un partner d’eccezione quale Europ Assistance Italia con il quale condivide questa visione.

I commenti

“La sostenibilità ambientale non ha punti di arrivo ma è un impegno in continua evoluzione che la nostra azienda ha messo al centro del suo business. In questo ambito si inseriscono anche le attività di formazione studiate per le agenzie di viaggio. Per loro, insieme a Europ Assistance Italia, abbiamo così ideato un calendario di appuntamenti che ci permetteranno, non solo di parlare di turismo rigenerativo ma anche di metterci alla prova con esercizi pratici e coinvolgenti, volti a sensibilizzare i partecipanti su queste tematiche”, dichiara Daniela Di Berardino, trade manager di Kel 12.

“Viaggiare in modo sostenibile non significa solo spostarci da un luogo all’altro ponendo attenzione all’impatto ambientale e sociale che generiamo nelle località di destinazione, ma anche abbracciare una nuova prospettiva con l’obiettivo di contribuire a rigenerare il mondo. Affiancando un partner per noi storico come Kel 12 rafforziamo il nostro impegno nel promuovere forme di un turismo sempre più consapevole e responsabile, facendoci portavoce delle profonde trasformazioni che stanno interessando il settore., ha aggiunto Francesca Soldà, head of marketing & onboarding della product line travel di Europ Assistance Italia.

Il format

Il format del roadshow prevede la partecipazione di circa 30 agenti di viaggio a tappa che si ritroveranno in alcune location di pregio, selezionate per la loro attenzione verso un’ospitalità rigenerativa, per vivere delle vere e proprie esperienze di sensibilizzazione ambientale e culturale. Si potrà di fatti partecipare a lezioni di mixology ecologica per realizzare cocktail innovativi utilizzando ingredienti organici e sostenibili o a cooking class alla scoperta delle tradizioni locali e rispettose dell’ambiente, come la riduzione degli sprechi in cucina. O, ancora, la raccolta dell’orto come pratica rigenerativa piuttosto che alla visita di vigne storiche locali con degustazione.

Tags: ,

Potrebbe interessarti