Assicurazioni: il focus è sui disguidi aerei

“Il primo bimestre ha segnato una crescita nelle vendite di polizze assicurative del 20% circa”. E’ il dato che riferisce Christian Garrone, responsabile intermediazione assicurativa I4T. Un trend che evidenzia l’aumento della prenotazione anticipata, ma il manager sottolinea: “Occorre prestare attenzione ai mesi futuri”. Il lungo raggio è quello che sta segnando le performance migliori e le polizze più vendite sono tradizionalmente “medico, bagaglio e annullamento”.

Focus sui voli

I disservizi aerei, poi, hanno fatto concentrare l’attenzione dei passeggeri sulle clausole che danno garanzia contro ritardi o cancellazioni di voli “e posso anticipare che un terzo delle polizze medico-bagaglio ha incluso anche la cancellazione del volo”.

Polizze Platino

La ricerca di sempre maggiori garanzie sposta l’attenzione sulla sezione Annullamento All Risks delle nuove polizze Platino, valida per tutti gli eventi oggettivamente dimostrabili che, oltre ad uscire dalla logica dei rischi nominati, offre anche il vantaggio di estendere la copertura fino a due compagni di viaggio, ideale per i gruppi di amici. Punta invece sul servizio e sull’alleggerimento del lavoro richiesto agli agenti di viaggio la nuova garanzia bagaglio basata sull’indennizzo forfettario, che semplifica tutto il processo di gestione di sinistri. Entrambe le garanzie sono già disponibili sulla piattaforma riservata alle agenzie, travel.b2b.i4t.it.

Coperture di lungo periodo

“Alla richiesta di coperture assicurative specifiche – commenta Garrone – si accompagna anche una forte domanda di servizio: gli agenti cercano soluzioni sicure da proporre ai loro clienti”. Per il futuro la società è concentrata sulla copertura dei soggiorni di lungo periodo, “per motivi di studio o lavoro”, specifica Garrone.

Tags:

Potrebbe interessarti