Tour accompagnati in Usa: la mossa di Konrad, Reimatours e Travel Island

Tre tour operator che hanno unito le forze per preparare quattro nuovi tour accompagnati dall’Italia e guidati in lingua italiana per gli Stati Uniti.

Il progetto

La mossa è quella ideata da Konrad Travel, Reimatours e Travel Island. “Un progetto che nasce in collaborazione con Brand Usa”, commenta Evelin Ratti, product manager & travel consultante di Travel Island. Il primo itinerario di 13 giorni denominato “Cowboys & Indians” parte il 31 maggio: acompagnati da uno specialista del Great American West, si ha la possibilità di scoprire le meraviglie del Wyoming grazie ad un tour che pone l’accento sulla natura, la cultura dei popoli nativi e quella Western legata a cowboy, ranch e rodei. “Un’ immersione totale in un America vera, autentica che è orgogliosa di raccontare le proprie origini ed è fiera delle sue tradizioni – si legge nella presentazione -. Dai grandi e celebri parchi nazionali del Grand Teton e Yellowstone alle iconiche città Western come Cheyenne, Sheridan e Cody, fino a una delle riserve di nativi americani più importanti per storia e cultura, la Wind River Reservation”.

Dal Sud-Ovest al Nord-Ovest

Il secondo, della stessa durata, parte il 12 giugno ed è dedicato al Sud-Ovest: dal Nevada, ci si addentra in Arizona, Utah, Colorado e fino al confine col New Mexico per esplorare le grandi bellezze naturali che questi stati offrono, andando alla scoperta delle civiltà precolombiane in Colorado e gli infiniti spazi aperti che queste regioni regalano, per terminare il tour a Las Vegas, the “Sin City”. Il 10 luglio si parte invece per la scoperta di un angolo semisconosciuto del Nord America, una destinazione nuova, alternativa e affascinante: il Pacific Northwest Usa, con la sua natura selvaggia e incontaminata, i suoi vulcani attivi e dormienti, i parchi nazionali maestosi che offrono una miriade di attività, piccole comunità marittime come Newport, Seaside e Port Angeles che puntellano una costa frastagliata e vergine. Da Mount Rainier alla Hood River Valley, dalle dune dell’Oregon alle Cascade mountains fino alle metropoli di Portland e Seattle, regine dell’hi-tech e del modernismo

Verso il New England

Il quarto tour parte il 13 ottobre e tocca Boston e il New England: da Boston alle coste frastagliate del Maine, ci si addentra nel New England, tra i colori autunnali delle foreste che ammantano le dolci colline degli Appalachi.

“Brand Usa – dichiara Ratti – ha voluto fortemente una programmazione fuori dal comune, proponendo luoghi particolari e insoliti per mettere sul mercato tour esclusivi, guidati e accompagnati”. I tour sono stati presentati in due occasioni a Roma e Milano alle agenzie viaggi nei giorni scorsi.

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti