Il porto di Amburgo compie 835 anni



Nel 2024 Amburgo celebra l’835° anniversario: l’Hafengeburtstag si svolgerà dal 9 al 12 maggio nei pressi del Landungsbrücken, nel distretto dei magazzini Speicherstadt, e lungo il nuovo quartiere di HafenCity. Quattro giorni di eventi, spettacoli e attività: si potranno ammirare magnifiche navi da crociera, battelli storici, navi militari, yacht e rimorchiatori. A questi è infatti dedicato, il sabato pomeriggio, lo Schlepperballet, ovvero il “balletto del rimorchiatore”: melodie immortali accompagnano le evoluzioni di decine di rimorchiatori, guidati da esperti capitani, che paiono volteggiare a ritmo di musica sulle acque del porto. Momento clou, lo spettacolo pirotecnico con incredibili fuochi di artificio, venerdì sera 10 maggio, per terminare poi con la grande parata di chiusura del 12 maggio. Il centro dello spettacolo è la Bunte Hafenmeile con prelibatezze culinarie, concerti e attrazioni. La Festa del Porto di Amburgo trae origine nel remoto 1189, quando l’imperatore Federico Barbarossa concesse, con un’apposita carta, libertà dai dazi doganali per tutte le navi che attraversavano l’Elba, da Amburgo sino allo sbocco nel Mare del Nord.