Venezia, per la summer American vola su Philadelphia e Chicago

Torna il Venezia-Philadelphia di American Airlines. Ad annunciarlo è stato il vettore stesso, che ha reintrodotto il volo (l’esordio è previsto per domani) e annunciato contestualmente che dal 6 giugno collegherà la città lagunare anche con Chicago, dopo 4 anni di sospensione.

A tutto Nord-Est

“Siamo orgogliosi di poter offrire ai nostri passeggeri più opzioni e flessibilità nei loro viaggi estivi, grazie ai voli stagionali tra Venezia e il nostro hub di Philadelphia ai quali andranno presto ad aggiungersi anche i collegamenti con Chicago – ha commentato José Freig, vice president international operations di American Airlines -. La ripresa dei collegamenti giornalieri con Venezia testimonia l’impegno di American Airlines nel rafforzare i legami tra il Nord-Est dell’Italia e gli Stati Uniti, offrendo maggiori opportunità di viaggio per turismo e affari”.

Stati Uniti e non solo

“La ripartenza stagionale del volo su Philadelphia e il ritorno a giugno del collegamento con Chicago confermano la vivacità che contraddistingue il mercato nordamericano” – ha dichiarato Camillo Bozzolo, direttore sviluppo aviation del Gruppo Save -. I voli diretti da Venezia su questi due hub primari di American Airlines hanno una valenza fondamentale per il nostro bacino d’utenza, in quanto garantiscono una capillarità di prosecuzioni verso destinazioni nell’intero continente americano”.

Philadelphia International Airport (PHL) è il principale hub transatlantico di American Airlines sulla East Coast. L’hub di Philadelphia (PHL) offre ai passeggeri provenienti dall’Italia la possibilità di proseguire il loro viaggio con comodi voli in coincidenza verso numerose destinazioni finali tra Stati Uniti, Canada e Caraibi.

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti