Riprende il Cuneo-Palermo di Ryanair e il Piemonte si promuove in Sicilia con un roadshow

Il Piemonte sbarca in Sicilia per raccontare la sua offerta turistica. L’ente di Promozione Turistica di Langhe Monferrato e Roero punta al Sud Italia, partecipando da un roadshow realizzato in collaborazione con VisitPiemonte e Atl Cuneese, a supporto della tratta aerea che collega Cuneo Airport con l’Aeroporto di Palermo Falcone e Borsellino.

Riprende il Cuneo-Palermo di Ryanair

Il collegamento Cuneo-Palermo di Ryanair è operativo dal 2021 e, ad oggi, ha trasportato oltre 71mila passeggeri. A partire dal 16 marzo il collegamento con il capoluogo siciliano è ripreso con 2 frequenze settimanali e attualmente opera ogni giovedì e domenica, frequenze ideali per favorire l’organizzazione di long weekend (oltre al collegamento con Palermo, Ryanair opera dallo salo cuneese anche la rotta con Cagliari, con cadenza trisettimanale).

Le tappe del roadshow

Il roadshow toccherà le città di Palermo, Trapani e Catania con un format che darà spazio, oltre alla presentazione dell’Aeroporto di Cuneo, anche quella delle Atl e dei consorzi turistici coinvolti.

All’appuntamento si sono già accreditati un totale di 40 operatori tra cui associazioni del territorio e Cral. A questi tre momenti interamente dedicati al trade siciliano, si aggiungono due incontri con le scuole di formazione professionale della Regione Siciliana, durante i quali i delegati illustreranno le possibilità di collaborazione reciproca, per fare scouting in vista di assunzioni, sia stagionali sia stabili, nel settore turistico di Langhe Monferrato Roero.

La data di Palermo, in programma il 22 aprile, sarà anche un’occasione per incontrare la stampa locale interessata alla scoperta delle possibilità turistiche offerte dall’area di Langhe Monferrato Roero.

I numeri del 2023

“L’operatività del volo Ryanair Cuneo-Palermo ci offre un’ottima occasione promozionale a supporto dei numeri dei flussi di turisti che dalla Sicilia raggiungono il nostro territorio. Nel 2023 sono stati ben 6.329 i turisti siciliani in Langhe, Monferrato e Roero, per un totale di 13.162 presenze lungo l’arco dell’anno. In percentuale parliamo di un 1,78% del totale degli arrivi italiani e un 2,17% del totale delle presenze. Numeri che hanno ottimi margini di crescita e che siamo certi andranno ad incrementarsi a seguito di questo roadshow”, dichiara Bruno Bertero, direttore generale dell’ente Turismo Lmr.

Tags: , , , , ,

Potrebbe interessarti