La top five dell’estate di Idee per Viaggiare

Indonesia, Maldive, West Coast, Perù e Messico, e molto Oriente: Giappone, Cina, Thailandia: è questa la top five delle destinazioni più richieste per la summer 2024 in casa Idee pere Viaggiare. Il clima, non più prevedibile come un tempo, favorisce i soggiorni esotici anticipando le partenze. Il desiderio di viaggiare, tenuto a bada durante l’inverno, e una maggiore disponibilità di tempo, complice le ferie estive, fanno il resto.

Le proposte

In Indonesia l’operatore propone il tour esclusivo di 12 giorni che unisce nello stesso itinerario “Bali, la Meravigliosa” e cinque giorni a Gili Trawangan. L’itinerario consente di visitare i templi più rappresentativi e alcuni villaggi tipici dell’isola, in un soggiorno alla scoperta della cultura balinese, per catturare paesaggi unici al mondo. Da valutare anche l’opzione cheinclude due notti, in andata, a Singapore. Alle Maldive il t.o. suggerisce “A piedi nudi sulla sabbia”, di almeno sette notti, con partenze garantite. Non resta che scegliere, ad esempio il Sun Siyam Iru Veli, esclusivaper il mercato italiano: il resort si trova sull’atollo di Dhaalu, ideale per coppie, nuclei di amici, famiglie, caratterizzato da un design che protegge la privacy degli ospiti e crea armonia con l’ambiente. L’isola, di medie dimensioni, ha due litorali diversi di cui uno consigliato per le famiglie e un altro da cui partire con maschera e pinne per raggiungere direttamente la barriera corallina. In alternativa è possibile affidarsi al servizio all inclusive cinque stelle, raffinato e confortevole del Sun Siyam Vilu Reef, con le sue 103 ville, raggiungibile dopo uno scenografico volo in idrovolante di 35 minuti, dall’aeroporto internazionale di Malé. Tra gli altri indirizzi da tenere in considerazione l’ottimo Villa Park quattro stelle, per un soggiorno con trattamento in pensione completa.

Negli Stati Uniti Ipv offre un’ampia declinazione di soggiorni lungo la West Coast. Dal tour di 11 notti da Los Angeles a San Francisco, alla formula fly & drive, che si allunga fino a domare le onde maestose delle Hawaii, proseguendo l’esperienza all’insegna di un viaggio in cui la natura regna sovrana, in tutta la sua vulcanica potenza, mentre in Oriente Atmosfere Giapponesi”, con tappe a Tokyo – Takayama – Kanazawa – Kyoto, è un tour della linea “Iter experientia”, con guida parlante italiano. Un programma intenso ed emozionante che promette di sfiorare le corde più autentiche dell’anima del Paese, visitando alcuni luoghi simbolo del Giappone, muovendosi attraverso l’efficiente linea ferroviaria. Si passa dalla cosmopolita Tokyo, vivace e frizzante, ai tradizionali e storici villaggi di Nara e Shirakawa-go per poi terminare nell’affascinante Kyoto. In Cina il suggerimento è di affidarsi completamente all’esperienza di Chinasia by Idee per Viaggiare, che propone itinerari completi e competitivi, con partenze garantite e volo diretto da Roma e Milano, tra maggio e settembre. C’è poi Estate Thai, con partenze da Roma e Milano verso Bangkok, dove i clienti sosteranno quattro giorni per proseguire a River Kwai, Koh Samui, Koh Phangan. In alternativa, si può optare per la variante che include il tour di tre notti nel “Favoloso Nord” (Sukhothai – Chiang Rai – Chiang Mai), oltre alla visita della coloratissima Bangkok con il suo sorprendete mix di sacro e profano, prima di concedersi il lusso di visitare alcune delle più belle spiaggedurante le sei notti Koh Samui.

Il Perù regala inaspettate sorprese al primo giro, e grandi conferme per i viaggiatori di lungo corso. Gli itinerari, con volo da Roma e Milano e partenze garantite, spaziano trai grandi classici come il Tour Hananpacha di 12 notti (Lima – Arequipa – Valle del Colca – Puno – Cuzco – Urubamba – Aguascalientes – Cuzco) e altri meno conosciuti come il Tour Sachamama, sempre di 12 notti, che offre in più l’opportunità unica di ammirare dall’alto le enigmatiche linee di Nazca. L’itinerario mescola immagini, sensazioni, colori celebrati nella selvaggia bellezza delle Ande, lungo quell’orizzonte quasi intangibile del lago Titicaca, nel palpito coloniale, ancora vivo, delle sue città e nella storia quasi mitica di Machu Picchu. Entrambi i tour, sono esclusivi Ipv, per un massimo di 15 partecipanti e sempre con guida in italiano.

In Messico i mercati, le bianche strade assolate delle città dello Yucatán sono protagonisti dell’itinerario del tour Oro dei Maya (in esclusiva, per gruppi di massimo 15 e guida in italiano) che prosegue per sette notti, al termine delle quali il viaggio continua in Riviera Maya, per un relax a cinque stelle e trattamento all inlcusive. Ottima la declinazione del tour Sueño Mexicano di nove notti più due in Riviera Maia, dove il soggiorno è previsto in un hotel cinque stelle con trattamento all inlcusive.

Tags:

Potrebbe interessarti