EDITORIA - EVENTI - SERVIZI DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE
Da Atm un futuro promettente per l’ospitalità nella regione

I dati delle società di ricerca globali indicano un futuro brillante per l’industria dell’ospitalità nel Golfo, con le analisi di Deloitte e Str che dimostrano una crescita sostenuta e il turismo continua a essere una priorità fondamentale per i governi regionali. L’imminente edizione dell’Arabian Travel Market (Atm), uno dei principali eventi globali nel settore dei viaggi e del turismo, dal 6 al 9 maggio presso il Dubai World Trade Centre, sarà un appuntamento fondamentale per gli operatori del settore dell’ospitalità.

Dubai, 150mila camere

Secondo Deloitte, Dubai è in testa ai mercati regionali dell’ospitalità con una forte prospettiva per il 2024. La città offre oggi un numero di camere d’albergo superiore a quello di grandi capitali come Londra, New York e Bangkok e, a partire da questo mese, Dubai ha una capacità alberghiera di oltre 150mila camere.

I dati del Dipartimento dell’Economia e del Turismo di Dubai (Det) mostrano che la città ha accolto 17,15 milioni di visitatori durante il 2023, con un aumento della durata media del soggiorno. Secondo Deloitte, l’occupazione ha raggiunto l’88% a febbraio.

Riyadh leader per crescita dell’offerta

Altrove nella regione, i dati Str mostrano che Riyadh è in testa in termini di crescita dell’offerta alberghiera, offrendo 28.465 camere in più, con un aumento del 134%. Nel frattempo, Doha ha raddoppiato il suo inventario alberghiero negli ultimi dieci anni, con un’offerta attuale di 39.968 camere.

“I dati mostrano che il panorama dell’ospitalità nella regione del Ccg continua ad evolversi, e che i dati dipingono un quadro convincente di crescita e di opportunità. ATM 2024 presenterà un’ampia gamma di marchi dell’ospitalità provenienti da tutto il mondo e siamo lieti di annunciare che quest’anno c’è stato un aumento del 21% dello spazio espositivo dedicato ai marchi alberghieri, a dimostrazione del forte interesse e della domanda – ha dichiarato Danielle Curtis, Exhibition Director ME, Arabian Travel Market -. Ihg Resorts è il partner alberghiero ufficiale di Atm 2024, e l’edizione di quest’anno è destinata a dare il benvenuto ad alcuni dei marchi più rispettati nel settore dell’ospitalità, tra cui Four Seasons Hotels, Rosewood Hotels and Resorts e Shangri-La Group. Vale la pena notare che il numero di marchi dell’ospitalità presenti all’Atm è aumentato del 12%, con una buona selezione di noti marchi internazionali e regionali. Con la presenza di così tanti marchi di livello mondiale in tutte le categorie di lusso, upper-midscale e midscale, Atm 2024 promette un’esperienza arricchente per tutti i partecipanti”.

Nuovi marchi alberghieri europei

Diversi nuovi marchi alberghieri europei, tra cui Ethno Belek in Turchia e Buff Medical Resort in Germania, esporranno per la prima volta ad Atm. Anche European Voyages, specializzato in tour, trasferimenti e jet privati, farà la sua prima apparizione. La partecipazione degli espositori italiani e turchi ha registrato un notevole incremento, a testimonianza del crescente interesse di queste regioni a raggiungere il lucroso mercato turistico del Medio Oriente.

Le ultime tendenze dai leader dell’industria dell’ospitalità saranno esposte durante una serie di summit e tavole rotonde che si svolgeranno nel corso della settimana. Tra questi, la sessione Frameworks for Tourism Investment, che segnerà l’inizio dell’Atm Market Insights Summit mentre Trends Shaping the Future of Hospitality in the Middle East aprirà ufficialmente il nuovo Future Stage.

“Mentre il Medio Oriente continua a fare passi da gigante nel panorama turistico globale, Ihg Hotels & Resorts è orgogliosa di essere un partner strategico per diverse amministrazioni, investitori del settore turistico, stakeholder del settore e i nostri clienti in tutta la regione. In qualità di Hotel Partner ufficiale dell’Arabian Travel Market 2024, non vediamo l’ora di confrontarci con i leader del settore e i colleghi. L’Atm rimane una piattaforma impareggiabile per il dialogo, il dibattito, il networking e la condivisione delle conoscenze nel settore turistico della regione”, ha dichiarato Haitham Mattar, Managing Director, India, Medio Oriente e Africa, Ihg.

Transforming Travel Through Entrepreneurship

La 31a edizione dell’Arabian Travel Market sarà incentrata sul tema dell’innovazione: Transforming Travel Through Entrepreneurship. L’evento di quest’anno presenterà un’ampia gamma di espositori provenienti dai settori dell’aviazione, della ricettività, dell’ospitalità, delle attrazioni, della tecnologia e altro ancora.

Atm 2024 analizzerà come gli innovatori nel settore dei viaggi e del turismo stiano lavorando per attrarre maggiori livelli di finanziamento per aumentare ulteriormente il contributo complessivo del settore al Pil globale.

All’interno Dubai World Trade Centre, i partner strategici di Atm 2024 includono il Dipartimento dell’Economia e del Turismo di Dubai (Det), partner di destinazione, Emirates, partner aereo ufficiale, Ihg Hotels & Resorts, partner alberghiero ufficiale, Al Rais Travel, partner Dmc ufficiale. Sta è il Global Travel Partner di Atm 2024.

Tags: ,

Potrebbe interessarti