Air Transat aumenta i voli da Venezia per il Canada

Air Transat, compagnia aerea canadese rappresentata in Italia da Rephouse® Gsa, continua l’impegno sull’Italia e riprende i voli diretti Italia-Canada dall’aeroporto di Venezia Marco Polo. Per Toronto dal 4 maggio e per Montréal dal 6 maggio, ampliando le possibilità per i passeggeri di raggiungere il Canada fino ad ottobre 2024.

Le novità per l’estate

Per l’estate Air Transat offre un volo in più da Venezia a Toronto: saranno disponibili due voli settimanali verso Toronto e due voli settimanali per Montréal.

“L’aeroporto di Venezia rappresenta un punto di riferimento consolidato per Air Transat e continua ad essere strategico per lo sviluppo del bacino del Nord Est – commenta Tiziana Della Serra, md di Rephouse Gsa – per questa estate abbiamo la novità del raddoppio dei collegamenti da Venezia a Toronto. Nel dettaglio, i voli Venezia-Toronto ripartono sabato 4 maggio 2024 con un volo a settimana il sabato e dall’11 giugno 2 voli settimanali sabato e martedì; la rotta Venezia-Montréal riparte lunedì 6 maggio con 1 volo settimanale il lunedì e dal 14 giugno saranno 2 i voli settimanali lunedì e venerdì. Tutti i voli da Venezia partono alle ore 13:00 circa e sono stati pianificati per ottimizzare l’ampia connettività del network sia in Nord America sia verso il Sud del Canada. Tutti i voli sono disponibili in Gds”.

Stretta collaborazione Air Transat-Save

Soddisfazione espressa da Camillo Bozzolo, direttore sviluppo Aviation del Gruppo Save, per il rapporto di stretta collaborazione instaurato con Air Transat, che nel riproporre nell’attuale stagione estiva i collegamenti riattivati dal 2022, intensifica le frequenze raddoppiando i voli settimanali su Toronto – dichiara il manager –. Per il bacino d’utenza dell’aeroporto di Venezia, il Canada costituisce un mercato importante, con volumi di traffico alimentati da flussi turistici, d’affari e da viaggi per ricongiungimenti familiari”. I voli intercontinentali da Venezia sono operati con gli Airbus A330-200 o Airbus 330-300.

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti