Aeroporto di Trapani, la summer fa crescere i numeri: ad aprile 110mila pax

All’aeroporto di Trapani i numeri tornano a salire: ad aprile più di 110.000 passeggeri trasportati e 874 movimenti fatti. L’atteso cambio di passo – con l’inizio dell’operatività della summer 2024 – è stato favorito anche dai rientri dalle festività pasquali e dai ponti.

I dati

Più 180%, +261% e +281% sono gli aumenti percentuali dei passeggeri registrati ad aprile rispetto ai precedenti mesi di gennaio, febbraio e marzo. Leggermente in calo il traffico rispetto ad aprile 2023, con un -9%, già messo in conto considerato il minore numero di voli (-2%) rispetto alla stagione estiva dello stesso anno.

Non tutte le rotte previste hanno preso il via. Tra quelle già operative, le internazionali Riga, Stansted, Manchester, Siviglia, Malta, Billund, Bratislava, Katowice, Baden- Baden, Dusseldorf, Charleroi e Tolosa. È previsto a giugno l’avvio delle tratte per Porto e Bordeaux.

Alto anche il coefficiente di riempimento dei voli: 87% per Charleroi, Katowice e Siviglia; 86% quello per Riga e 84% quello per Baden-Baden. Nelle tratte nazionali il load factor maggiore si registra nei voli per Treviso (89%), Malpensa (88%) e Torino (87%).

Il commento del presidente di Airgest

“Siamo soddisfatti di questo ottimo inizio di stagione che conferma la centralità del Vincenzo Florio nella mobilità da e per la Sicilia occidentale – ha commentato il presidente di Airgest, Salvatore Ombra -. Abbiamo registrato dati che si distaccano di poco da quelli grandiosi del 2023 a cui contiamo di avvicinarci. I coefficienti di riempimento così alti sono un’attrattiva per le compagnie aeree che possono decidere di fare ulteriori investimenti sullo scalo trapanese”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti