Albania e Marocco le regine estive sul mercato tedesco

Sul mercato tedesco fervono le prenotazioni per la stagione estiva e già si intravedono due regine tra le mete. Sono le destinazioni emergenti di Albania e Marocco. Quest’anno – secondo quanto si legge in un articolo di fvw – i tedeschi prenotano in gran numero per le loro vacanze estive destinazioni tradizionali a corto e medio raggio come le Isole Baleari, la Riviera turca e la Grecia, ma tra le altre destinazioni più popolari ci sono alcune regioni meno conosciute.

La scoperta dell’Albania

Guardando al fronte degli operatori, Tui segnala una crescita a due cifre per l’Albania, che è generalmente ancora poco conosciuta, ma sarà al centro dell’attenzione all’Itb di Berlino del 2025 come Paese ospitante. “Il Paese è ancora un punto sconosciuto sulla mappa per molti vacanzieri – afferma Steffen Boehnke, responsabile Tui Product Management Sun & Beach e direttore di Airtours -, ma lo Stato balcanico attualmente ispira sempre più turisti tedeschi”.

A fronte di una domanda che continua a crescere verso la destinazione, Tui ha ulteriormente ampliato il proprio portafoglio a circa 200 hotel durante l’estate. Viene fatto presente anche che molti viaggiatori trovano interessanti i prezzi bassi offerti dal Paese. “L’Albania potrebbe affermarsi come la nuova perla del Mediterraneo grazie alla sua posizione, alle sue spiagge e alla sua diversità naturale”, prevede Boehnke.

A concordare su tali considerazioni che riguardano l’Albania è Jan Mayer, chief product officer Short and Midhaul Fti. Per la prima volta l’operatore ha inserito il Paese nel suo programma estivo con un portafoglio di circa 20 hotel. Inoltre, Fti offre viaggi guidati, che prevedono la possibilità di visitare anche la vicina Corfù e la Macedonia del Nord.

Nuove mete greche

Nel frattempo i tour operator tedeschi scoprono e inseriscono nelle loro programmazioni sempre più regioni greche. “Naxos, Paros, Samos, così come Atene e dintorni, stanno riscuotendo molto successo”, attesta Ronny de Clercq, vicepresidente esecutivo del turismo di Alltours. A suo dire, la regione dell’Attica, inclusa Atene, attira i turisti tedeschi grazie alla sua offerta culturale, alle spiagge e al paesaggio vario.

Il Marocco avanza

Non è solo la sponda europea del Mediterraneo ad attrarre gli amanti di sole e mare. I tour operator tedeschi concordano sul fatto che il Nord Africa stia guadagnando sempre più attenzione da parte del mercato, in particolare il Marocco.

Prova ne è il fatto che “il Marocco si distingue per gli ottimi numeri in termini di prenotazione, soprattutto nelle ultime settimane”, commenta Sven Schikarsky, chief product officer di Dertour Germania.

Tra i motivi di appeal ci sono la sua varietà di attrazioni e attività. “Nel complesso, il Marocco offre una miscela unica di cultura, natura e avventura che lo rende una destinazione attraente – sottolinea -. Per i vacanzieri sun & beach, Agadir e Taghazout sono particolarmente interessanti”.

Questi luoghi offrono “una combinazione riuscita di vacanze al mare, sport acquatici, cultura e relax, che può essere interessante sia per le famiglie sia per i vacanzieri avventurosi“, spiega Schikarsky.

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti