Dati estremamente positivi per tutte le divisioni del Gruppo TH, con una crescita del mare Italia del 30%. Ad annunciare i risultati è Stefano Maria Simei, direttore commerciale e marketing di TH Group. “I dati si riferiscono al 31 marzo e il trend positivo del mare Italia per TH Resorts – commenta Simei – riflette un periodo di forte crescita e successo per il gruppo, con una crescente domanda da parte dei clienti per le sue offerte nelle destinazioni costiere italiane. Questo può essere considerato un indicatore promettente per il futuro delle attività del gruppo nelle destinazioni balneari italiane e oltre”.

Le tempistiche di prenotazione

Sui tempi di prenotazione, il manager riconosce che come nel 2023, “si nota un forte advance booking su tutti i periodi, con un agosto in miglioramento dallo scorso anno. I clienti stanno pianificando le loro vacanze con largo anticipo rispetto agli anni precedenti – sottolinea – per assicurarsi le migliori offerte e disponibilità, anche relativamente ad alcune destinazioni (isole e Puglia in particolare) maggiormente popolari”. L’andamento conferma inoltre il periodo di crescita e successo per l’azienda, che consolida ulteriormente la sua posizione sul mercato turistico.

Le novità di prodotto

La principale novità di prodotto per TH Resorts è relativa all’espansione della sua presenza sull’isola d’Elba, con l’aggiunta del Th Capoliveri Grand Hotel Elba International. “Questa nuova struttura offre una vasta gamma di servizi e comfort, tra cui 120 camere, una spiaggia privata, due piscine, due ristoranti, tre bar, un centro benessere, un’area fitness e una sala meeting – precisa il direttore -. Con questa new entry, il portfolio di TH Resorts sale ora a 33 hotel per un totale di 6.346 camere”. Per le iniziative lato trade, Th sta attualmente offrendo tariffe speciali con sconti fino a un massimo di 500 euro a famiglia, soggette naturalmente a disponibilità. “Dal 20 aprile scorso – conclude – stiamo pianificando il lancio di campagne specifiche sul trade. Queste campagne mireranno a promuovere ulteriormente le nostre offerte e a rafforzare la collaborazione con i partner commerciali. Includeranno incentivi aggiuntivi per le prenotazioni, materiali di marketing personalizzati, formazione e supporto per il personale del trade, e altro ancora”.

Laura Dominici

Tags: ,

Potrebbe interessarti