Da Alpitour World una nuova serie di incentivi alle adv

Alpitour World, con il  mese di maggio, lancia una nuova serie di incentivi rivolti alle adv, pensati per aumentarne la marginalità e intercettare le differenti tipologie di clienti.

Come ogni anno, in occasione dell’avvio del terzo trimestre, il gruppo ha predisposto nuove iniziative che coinvolgono tutti i brand della divisione tour operating e si poggiano prevalentemente su un sistema di extra commission e over commission al raggiungimento di specifici obiettivi.

Focus Italia

È, in particolare, sulla destinazione Italia che si concentra il primo programma di incentivazione. Per le vendite di soggiorni in Italia, mare o montagna, è prevista una extra commission del +2% direttamente in estratto conto, per tutti i brand, per soggiorni di qualsiasi durata e con ogni tipologia di volato.

Turisanda, Presstour e Made

Turisanda, Presstour e Made sono, invece, i protagonisti della seconda iniziativa, che permette alle agenzie di viaggi di concorrere per ottenere una over commission che può arrivare fino al +4% sulle vendite delle proposte di questi brand per partenze fino a fine ottobre 2024 e su qualsiasi destinazione.

Alpitour, Bravo, Francorosso, Eden Viaggi

Il terzo incentivo è dedicato alle vendite delle destinazioni più caratteristiche dell’estate di Alpitour, Bravo, Francorosso, Eden Viaggi: al raggiungimento di fatturati prestabiliti, le agenzie potranno contare su una over commission dal +2% al +4%.

A queste si aggiunge “Incredibile ma Eden” dedicata a Eden Viaggi, che prevede remunerazioni da 400 euro fino a 20.000 euro all’aumentare delle diverse destinazioni confermate nel periodo della campagna.

Tutti gli incentivi prenderanno in considerazione le pratiche confermate dal 1° maggio al 31 luglio 2024 secondo le specifiche modalità previste per ognuna di esse e già comunicate alle agenzie contrattualizzate e con codici attivi.

Il commento

“Entriamo nel periodo più delicato della stagione di vendita 2024 che segue una importante fase di advance booking, registrata tra dicembre e febbraio – commenta Alessandro Seghi, direttore commerciale Alpitour S.p.A – a cui è seguita una fase più rallentata delle conferme nel bimestre marzo-aprile. In continuità con quanto fatto negli ultimi anni e come previsto dal nostro contratto, supporteremo questo momento delle prenotazioni con incentivazioni in grado di incidere sensibilmente sul conto economico delle agenzie. Campagne come “Incredibile ma Eden” permettono di raccogliere over commission con valori che non hanno precedenti per il nostro tour operator potendo contare su soluzioni di viaggio capaci di intercettare un pubblico molto eterogeneo per bisogni, interessi e capacità di spesa”.

Tags: , , , , , , ,

Potrebbe interessarti