Ita incrementa il network intercontinentale. Nella winter frequenze aggiuntive per Miami e Malè

La mossa di Ita Airways nella prossima stagione invernale 2024-2025 conferma l’attenzione al proprio network intercontinentale con un incremento di frequenze sui collegamenti da Roma Fiumicino verso Miami e le Maldive, già in vendita.

Più offerta verso Miami

Come si legge nella nota, la compagnia incrementa i voli sulla Roma – Miami che, dal 31 ottobre 2024, prevederà 2 frequenze aggiuntive, passando così da 7 a 9 frequenze a settimana. Le due frequenze aggiuntive sono previste il giovedì e il sabato e saranno operate con Airbus A330-900.

L’incremento dell’offerta verso Miami è un’ulteriore conferma degli ottimi risultati registrati sui collegamenti verso il Nord America e sottolinea l’importanza della regione nordamericana, primo mercato strategico dopo l’Italia per la compagnia.

Sono 8 attualmente i collegamenti che Ita Airways opera negli Stati Uniti e in Canada, dopo l’inaugurazione del nuovo volo diretto Roma Fiumicino – Chicago lo scorso aprile e Roma Fiumicino – Toronto, lo scorso 10 maggio.

Più frequenze per Malè

Durante la winter 2024-25, Ita incrementa anche le frequenze sul collegamento diretto Roma Fiumicino – Malè, capitale delle Maldive. Nel periodo delle festività natalizie, il volo opererà fino ad un totale di sei frequenze settimanali tra il 30 dicembre 2024 e il 5 gennaio 2025.

Grazie al network di Ita Airways sarà possibile accedere ai voli diretti da Roma per Miami e le Maldive anche tramite le connessioni offerte dalla cpmpagnia dai principali aeroporti europei e dalle destinazioni domestiche.

Tags:

Potrebbe interessarti