Cesarini, Trenord: “2,8 milioni di passeggeri leisure nei primi mesi 2024”

Un valore che cresce anno su anno. Sono numeri pesanti quelli presentati ieri da Trenord, a partire da quelli generati in questi primi mesi: 2,8 milioni di passeggeri nei weekend e nei festivi, oltre 21mila ticket integrati treno+esperienza, il 44% in più rispetto allo stesso periodo del 2023.

Lombardia cool

“Il nostro progetto – ha spiegato il direttore commerciale Leonardo Cesarini – nasce nel cuore della Lombardia, che dopo l’Expo è diventata una delle regioni più cool in Italia per i turisti italiani e, soprattutto, stranieri. Tre aeroporti, 11 siti Unesco, valli, laghi, fiumi ne fanno la quarta regione più visitata e Milano, grazie al bleisure, riempie i weekend come i giorni feriali. L’altro aspetto vincente è il turismo sostenibile di prossimità. Le ricerche rivelano che i giovani gradiscono il treno più dell’auto e la Lombardia rappresenta, in termini ferroviari, una delle principali regioni europee, con una concentrazione ferroviaria che somma Lazio, Piemonte, Toscana e Veneto. Abbiamo 2260 corse al giorno utilizzate da 750mila persone, il Malpensa Express, 420 stazioni, il 95% dei lombardi ha una stazione nel raggio di 5 chilometri”.

Social e local

“Abbiamo messo a frutto questo patrimonio attraverso una narrazione mirata sviluppata anche in collaborazione con Lonely Planet e le sue guide, in download sul nostro sito – ha proseguito – i canali social e l’opportunità di essere in relazione con gli stakeholder locali. Nel 2023, 10,6 milioni di passeggeri hanno viaggiato con noi nel tempo libero verso i laghi e le cime lombarde e si stima abbiano generato sul territorio una ricaduta economica di 304 milioni di euro, in crescita del 64% rispetto al 2022. I biglietti speciali dedicati al tempo libero sono stati 81mila, in crescita di oltre il 32%, con il prodotto di punta rappresentato dai ticket treno+battello laghi, scelti da 12mila clienti”.

Lo storytelling di Trenord prevede ora un rafforzamento grazie all’ingresso di Rita Cammarano, head of digital, social & customer communication e degli influencer di Acchiappamappa e MiPrendoeMiPortoVia e l’avvio dei canali Tik Tok e Pinterest.

Eventi ed esperienze

Oltre 46mila clienti hanno scelto le Gite in treno, proposte treno+esperienza verso le destinazioni turistiche lombarde (65% laghi). A questi si sono aggiunti 35mila biglietti speciali per i grandi eventi come il GP di Monza, Artigiano in Fiera, il concerto di Bruce Springsteen.
I dati in costante crescita anche per i Treni della neve. Nella stagione 2023-2024, in collaborazione con Snowit, sono stati scelti da oltre 5mila clienti per raggiungere i comprensori di Aprica&Corteno, Valmalenco, Madesimo, Piani di Bobbio e Domobianca.

La storia sulle rotaie

Dopo l’edizione inaugurale nel 2023, Trenord ripropone l’iniziativa del treno storico: 8 corse fra aprile e novembre, da Milano Cadorna verso Como Lago o Laveno Mombello Lago a bordo di un convoglio degli anni Venti – tre carrozze di prima classe – movimentato da un locomotore Breda-CGE del 1949. Le prime quattro corse hanno raggiunto il sold out in poche ore, per un totale di oltre 720 biglietti venduti.

PO

 

Tags: , , , , , ,

Potrebbe interessarti