Costa Deliziosa a Bari: 27 scali e quattro itinerari nel Mediterraneo Orientale

Dopo quattro mesi di navigazione intorno al mondo, Costa Deliziosa è tornata – oggi – a visitare Bari, inaugurando la stagione estiva di Costa. In totale, nel 2024 la nave effettuerà 27 scali a Bari, in linea con quelli dello scorso anno. Dopo lo scalo inaugurale di oggi, Deliziosa proporrà quattro diversi itinerari nel Mediterraneo Orientale, con partenza da Bari tutte le domeniche sino a inizio dicembre, alla volta di alcune delle più belle destinazioni di Italia, Grecia, Croazia e Montenegro.

Gli itinerari

L’itinerario principale della primavera e dell’estate sarà dedicato a Mykonos e Santorini, due isole simbolo della Grecia, oltre a Katakolon, sempre in Grecia, dove è possibile visitare il sito archeologico di Olimpia, e a Venezia. Da giugno queste crociere si arricchiranno delle “Sea Destinations”. Accanto alle esperienze che porteranno a scoprire le destinazioni a terra, Deliziosa offrirà nuove esperienze da godersi a bordo, durante la navigazione. Ad esempio, dopo la visita a Mykonos con uno dei tour proposti da Costa, ci sarà un “sea party” a bordo piscina e i Dj faranno ballare gli ospiti. Oppure, mentre Deliziosa si muove nel mar Ionio, guidati da un ufficiale, gli ospiti potranno ammirare pianeti e costellazioni. Una volta salpati da Venezia, gli ospiti si godranno il tramonto sul Lido con un aperitivo in stile veneziano.

Il secondo itinerario in programma nel corso dell’estate, sempre di una settimana, va alla scoperta delle isole Ionie della Grecia, con Corfù, Zacinto, Cefalonia, di Kotor, in Montenegro, di Zara, in Croazia, e di Venezia.

Durante l’autunno, Deliziosa offrirà altri due itinerari dedicati al Mar Adriatico: un itinerario di una settimana a Dubrovnik (Croazia), Corfù (Grecia), Katakolon (Grecia), Kotor (Montenegro), Spalato (Croazia) e Trieste; e un itinerario di 3 o 4 giorni diretto in Croazia e a Trieste.

Le escursioni a Bari

Le crociere di Costa porteranno gli ospiti alla scoperta di Bari e del suo territorio con una proposta rinnovata di esperienze a terra, pensata per vivere in maniera più autentica le destinazioni, fuori dai percorsi turistici classici, per approfondire aspetti inediti e particolari di ogni luogo e per scoprire il meglio delle destinazioni, con guide esperte selezionate e certificate.

Le escursioni a Bari permetteranno di esplorare i vicoli di Bari Vecchia, attraverso i suoi monumenti principali, per concludere la visita con una panoramica sul celebre lungomare. Dalla città alla campagna, un altro tour visiterà Bari per poi fare tappa in una cantina nella campagna di Locorotondo, dove si potranno assaggiare i prodotti locali e assistere a una lezione di cucina pugliese. Da Bari sarà possibile visitare i sassi di Matera e i trulli di Alberobello.

Tags:

Potrebbe interessarti