Giuseppe Abbatepaolo confermato alla guida di Aidit Puglia

Giuseppe Abbatepaolo dell’agenzia Montedelia Tour di Alezio (Lecce) è stato confermato presidente di Aidit Puglia, la rappresentanza regionale dell’associazione italiana che riunisce le agenzie di viaggi che aderiscono a Federturismo Confindustria.

L’agenda che caratterizzerà il nuovo mandato del presidente Aidit Puglia si presenta già ricca di temi da affrontare. “In primo luogo il contrasto all’abusivismo che dopo il Covid sta tornando in modo prepotente condizionando le nostre attività e mettendo a rischio quei clienti che non hanno piena consapevolezza dei rischi che corrono affidando i propri viaggi e le proprie vacanze a pseudo imprenditori del turismo che non offrono le necessarie garanzie” sottolinea Abbatepaolo.

“Altro punto su cui vogliamo confrontarci con le istituzioni è il riconoscimento delle istanze di agenzie di viaggi e dei tour operator di cui non si può considerare solo l’attività in chiave incoming. Nelle valutazioni economiche che contribuiscono ai vari Pil regionali e nazionali si continua infatti a non tener conto della nostra attività in chiave outgoing, ossia noi mandiamo i pugliesi in vacanza ed il dato economico relativo non è da poco. Vogliamo che vengano recepite le istanze di quelle agenzie di viaggi e dei tour operator che rientrano in questo settore e che invece colpevolmente vengono ancora considerati un oggetto estraneo al sistema turismo”.

Intanto la Puglia si prepara ad ospitare il Vertice dei G7 ad Ostuni: “Una grande opportunità – commenta il presidente di Aidit Puglia – una vetrina incredibile che dovremo sfruttare nel migliore dei modi. Ci aspetta un mese di grande lavoro per prepararci ad accogliere al meglio questi ospiti particolari che nel corso degli impegni istituzionali si sposteranno fra alcuni dei luoghi più iconici della nostra Regione su cui inevitabilmente si poseranno gli occhi del mondo”.

Nei prossimi mesi, fa sapere Abbatepaolo, Aidit Puglia concentrerà la sua attenzione anche un tema particolarmente sensibile e di attualità, ossia la carenza di personale nelle imprese del turismo che ne sta condizionando non poco l’attività.

Nella foto Domenico Pellegrino, presidente Aidit.

Tags:

Potrebbe interessarti