Aeroitalia vola da Perugia a Lamezia Terme e a Lampedusa

E’ stato un inizio giugno all’insegna delle inaugurazioni per Aeroitalia, dall’aeroporto Internazionale S. Francesco d’Assisi di Perugia. Infatti, sabato 1 giugno è stata inaugurata la rotta Perugia-Lampedusa, con voli che saranno operati ogni sabato fino al 5 ottobre prossimo, mentre domenica 2 giugno è stata la volta dell’inaugurazione dei collegamenti tra Perugia e Lamezia Terme, programmati con due frequenze settimanali fino al prossimo 15 settembre.

Le rotte dallo scalo umbro

Due tratte che arricchiscono il network Aeroitalia da e per il “San Francesco d’Assisi”, che oltre alle rotte su Bergamo e Linate offrirà anche nuovi servizi verso il Sud Italia.

Inoltre, dal 3 giugno il vettore ha riattivato anche i voli tra Perugia e Olbia, per arrivare ad un totale di 5 destinazioni e 24 voli settimanali operati da/per lo scalo umbro.

E’ soddisfatto Gaetano Intrieri, a.d. di Aeroitalia, per l’inaugurazione “di ulteriori rotte che partiranno dall’aeroporto di Perugia per la Summer24. Con l’introduzione di questi voli, Aeroitalia consolida ulteriormente la sua espansione in Italia, assicurando viaggi più accessibili e sostenibili. L’apertura di questi nuovi collegamenti aerei permetterà di stimolare l’economia locale, sia direttamente con Aeroitalia che nel più ampio settore del turismo”.

Nuovi servizi dall’aeroporto dell’Umbria

Dal canto suo, Umberto Solimeno, direttore generale dell’aeroporto dell’Umbria, ha commentato: “Con i nuovi collegamenti Aeroitalia consolidiamo una stagione ricca di connessioni per il nostro aeroporto, che in questi mesi estivi gestirà fino a 120 voli di linea settimanali. Siamo felici che la compagnia Aeroitalia abbia deciso di investire sull’Umbria, aumentando il network di destinazioni ed in particolare fornendo collegamenti con Lombardia, Sardegna, Calabria e Sicilia. Per continuare a crescere anche nella qualità dei servizi erogati e nell’ambito del programma di sviluppo dell’infrastruttura abbiamo recentemente annunciato ulteriori nuovi servizi che andranno a migliorare viabilità, parcheggi, servizi e comfort per i passeggeri ed utenti dello scalo”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti