Costa e Trenitalia lanciano i treni charter tra Savona e Genova

Nuovi treni charter tra Savona e Genova. E’ l’iniziativa per lo sviluppo della mobilità turistica sostenibile per gli spostamenti dei passeggeri delle navi da crociera proposta da Costa Crociere e Trenitalia, società capofila del Polo Passeggeri del Gruppo FS Italiane.

Si inserisce nell’ambito dell’accordo attivo da agosto 2022 per lo studio di soluzioni di viaggio integrate nave-treno, il nuovo servizio per i crocieristi sulle navi Costa in scalo a Savona, che potranno acquistare escursioni per visite a Genova e usufruire di un treno charter dedicato.

Il nuovo servizio

I croceristi in vacanza sulle navi Costa che vorranno effettuare escursioni a Genova durante la giornata di scalo delle navi a Savona utilizzeranno un servizio di navette che li accompagnerà dal Palacrociere alla stazione di Savona dove troveranno disponibile il servizio di treno a loro dedicato. Dopo una sosta a Genova, il treno riporterà i croceristi a Savona, per rientrare in nave attraverso il servizio navetta. Il collegamento è diventato pienamente operativo dall’8 giugno scorso.

“Questa nuova offerta rafforza il nostro impegno per lo sviluppo di operazioni a terra più sostenibili, che prediligano forme di trasporto alternative, quali il trasporto ferroviario – ha dichiarato Giuseppe Carino, senior vice president guest experience & onboard sales operations di Costa Crociere -. Con Trenitalia continuiamo a lavorare per offrire ai nostri ospiti soluzioni di trasporto sempre più confortevoli e sostenibili, ma anche per creare valore nelle destinazioni in cui operiamo, promuovendo le eccellenze turistiche locali e sviluppando reti di mobilità sostenibile con un sistema dual use, che integri le esigenze di trasporto dei residenti locali con quelle dei passeggeri delle navi. Siamo lieti di ampliare la nostra offerta di trasporto sostenibile dei passeggeri, focalizzato su alcuni collegamenti con i porti di destinazione delle navi di Costa Crociere, che va ad affiancarsi all’analogo collegamento Civitavecchia -Roma già disponibile oggi”.

Un progetto ad ampio respiro

“I charter da Savona rientrano in un progetto strategico di ampio respiro che Trenitalia e Costa intendono rafforzare – ha dichiarato Mario Alovisi, direttore marketing di Trenitalia –. Il trasporto intermodale è uno dei pilastri di Trenitalia e intendiamo costruire in ogni porto un’esperienza multimodale che accompagni i crocieristi dal primo all’ultimo miglio in un viaggio green che includa il treno. È un impegno che abbiamo assunto sia in Italia, sia nei porti degli altri Paesi del Mediterraneo, grazie alle nostre controllate estere e a Frecciarossa, Eurocity ed Euronight; affinché i clienti possano viaggiare in modo sempre più efficiente, sostenibile e confortevole”.

Costa Crociere e Trenitalia proseguono ad aggiungere nuove opportunità legate al progetto strategico di trasporto sostenibile dei passeggeri, focalizzato su alcuni collegamenti con i porti di destinazione delle navi di Costa Crociere, con il coinvolgimento anche delle istituzioni nazionali, regionali e locali. Tra le varie iniziative ci sono anche lo studio di feeder locali elettrici che collegano porto e stazione, con il contributo di altre società del “Polo Passeggeri” del Gruppo FS Italiane, e di collegamenti ferroviari di “ultimo miglio turistico” porto-città-aeroporto.

Tags: ,

Potrebbe interessarti