Cresce l’interesse per crociere di lusso, jet privati e yacht
Soffrono Cina e Usa, mentre l’Europa tiene e il Giappone cresce. E’ questo in estrema sintesi il quadro che emerge dal Monitor Altagamma-Bain sui mercati mondiali dei beni personali di lusso, realizzato da Bain & Company in collaborazione con Altagamma.
Sostenuti dai flussi turistici nel primo trimestre dell’anno, sia l’Europa sia il Giappone hanno mostrato una notevole resilienza, con il Giappone che ha prosperato, attirando un numero crescente di nazionalità oltre alla tradizionale predominanza dei viaggiatori cinesi. La ricerca indica che questa ripresa può essere in gran parte attribuita al recupero dei viaggi dell’anno precedente, rimandati a causa delle restrizioni legate alla pandemia.

I flussi in Giappone

In Giappone, i flussi turistici hanno superato i livelli pre-pandemia, favoriti da un favorevole arbitraggio dello Yen, che ha raggiunto i minimi rispetto al dollaro statunitense degli ultimi due decenni. Questo ha provocato un’affluenza di turisti provenienti da tutto il mondo, che hanno affollato sia le destinazioni consolidate sia le nuove località di lusso emergenti in tutto il Paese.

Difficoltà per Cina e Usa

Il mercato cinese, in particolare, risulta sotto pressione per via di due fattori: la ripresa del turismo internazionale e una domanda interna in calo dovuta alle crescenti incertezze economiche, che stanno minando la fiducia dei consumatori della classe media, portando a una “luxury shame” simile a quanto verificatosi nelle Americhe durante la crisi finanziaria del 2008-09.
Allo stesso modo, gli Usa continuano a confrontarsi con pressioni macroeconomiche nonostante i segnali di miglioramento graduale del Pil e della fiducia dei consumatori.

Le esperienze di lusso in crescita

Cresce l’attrattività per il lusso esperienziale rispetto ai beni tangibili. Particolarmente significativa è la crescita costante nel segmento dell’ospitalità, così come nel cibo gourmet e nella ristorazione di lusso, alimentata da un’industria turistica in ripresa e dalla crescente domanda di esperienze immersive.
Il rapporto rivela che si registra un crescente interesse per le crociere di lusso più intime, che superano i concetti tradizionali di crociera. Inoltre, il mercato ha visto una crescita costante nei jet privati e negli yacht, mentre il mercato delle aste d’arte ha rallentato la propria corsa, a causa della carenza di opere e delle incertezze economiche.
Tags: ,

Potrebbe interessarti