Nuovo FrecciaLounge di Trenitalia alla stazione Centrale di Milano

La stazione di Milano Centrale ha il nuovo FrecciaLounge di Trenitalia. E’ stato inaugurato ieri. Lo spazio al piano binari della stazione è riservato ai titolari di CartaFreccia Oro e Platino e a coloro che acquisteranno il singolo accesso viaggiando a bordo di Frecciarossa.

La nuova FrecciaLounge, che si aggiunge a quelle di Roma Termini – rinnovata lo scorso anno -, Bologna Centrale, Firenze Santa Maria Novella e Napoli Centrale, è stato completamente rinnovato negli ambienti e nei servizi. A presentarlo l’amministratore delegato e direttore generale di Trenitalia, Luigi Corradi.

Il nuovo FrecciaLounge

Il nuovo FrecciaLounge si sviluppa su una superficie di 445 metri quadrati e si articola in una sala d’accoglienza e di prima attesa, un’area caffetteria con tavolini muniti di accessi per la ricarica dei device, una sala d’attesa giardino utilizzabile anche per conferenze, e due sale riunioni. Queste ultime sono dotate di proiettore e lavagne multimediali e possono essere configurabili in un’unica area.

Le sedute complessive, dislocate nelle varie aree, sono 90, più 3 ulteriori panche storiche. Gli spazi sono stati realizzati con una configurazione flessibile, così da offrire una varietà di soluzioni modulabili sulla base delle esigenze dei clienti, nel rispetto dei più elevati standard di privacy.

Dal 1° luglio c’è FrecciaPlay

Il concept architettonico innesta elementi decorativi vegetali, pienamente sostenibili, a elementi monumentali. I servizi spaziano dalla ristorazione di qualità, differenziata in base alle fasce orarie di accesso, alla connettività wi-fi e all’accesso alle informazioni digitali sulla circolazione dei treni.

Inoltre, dal 1° luglio si potrà navigare sul nuovo FrecciaPlay per guardare il grande cinema, sport, contenuti turistici, news e tanto altro, consultare la sezione dell’edicola con quotidiani, riviste e l’edizione digitale del magazine “La Freccia”.

Sono stati presentati anche i FrecciaPoint, le postazioni dove i viaggiatori potranno rivolgersi per la gestione di cambi biglietto, informazioni e richiesta di servizi. Collocati al piano binari, fuori dal FrecciaLounge, offriranno servizi di assistenza alla clientela e sono stati pensati per essere moderni, tecnologici e inclusivi.

A disposizione della clientela, oltre a un addetto all’assistenza, vi saranno display integrati nelle fiancate laterali e un ledwall a scorrimento, con informazioni in tempo reale sull’andamento della circolazione ferroviaria. Il personale di servizio è dotato di tablet Lim che permette di soddisfare le esigenze anche dei viaggiatori con disabilità uditive.

In tema di investimenti, dal prossimo semestre è previsto un piano di restyling delle biglietterie e delle sale Alta Velocità di Trenitalia.

Tags:

Potrebbe interessarti