Operazioni as-a-service: Sita acquisisce Asistim

Sita entra nel mercato delle operazioni as-a-service con l’acquisizione di Asistim, azienda rinomata per i suoi servizi di operazioni di volo per i vettori aerei. L’accordo è in linea con la ricerca continua da parte di Sita di nuovi modi per aiutare le compagnie aeree a gestire le sfide ed essere all’avanguardia, rendendo i viaggi aerei migliori per tutti, e, al contempo, rafforza il suo ruolo come partner di riferimento per i vettori più ambiziosi, offrendo soluzioni complete indipendentemente dalle dimensioni e dal volume di passeggeri.

I problemi dei vettori

Con l’evoluzione del settore del trasporto aereo, le compagnie aeree devono affrontare problemi come la carenza di personale, l’aumento dei costi e il cambiamento della domanda. L’acquisizione di Asistim risponde a queste esigenze, poiché l’azienda potrà offrire servizi centralizzati di operations control center (occ) che supportano più clienti contemporaneamente. Inoltre, Sita ha ora accesso al proprio occ dove può monitorare da vicino la propria tecnologia implementata con l’obiettivo di ottimizzarla ulteriormente e portare le proprie soluzioni a un livello completamente nuovo.

Asistim + Sita, i vantaggi per i vettori

Le competenze di Asistim, insieme alla portata globale dei clienti di Sita, alle sue soluzioni It uniche nel loro genere e ai suoi software occ per le compagnie aeree, faranno sì che questo nuovo servizio consenta a più vettori di esternalizzare le operazioni critiche, aiutandole a superare le sfide legate al reclutamento, alla formazione e alla manutenzione del proprio personale occ. Questa soluzione assicura che le compagnie aeree siano pronte a operare ai massimi livelli, in quanto Sita estende l’accesso a tecnologie avanzate, processi solidi e personale esperto tipicamente riservati agli operatori più grandi. Ciò significa che i vettori possono contare su un partner operativo di fiducia per migliorare l’efficienza, l’affidabilità e la scalabilità, indipendentemente dalle loro dimensioni o dalla capacità di trasporto passeggeri.

Soluzione scalabile per tutte le dimensioni

“L’acquisizione di Asistim porterà a un ampliamento del portafoglio di servizi gestiti da Sita. È un passo avanti verso il nostro obiettivo di supportare tutte le compagnie aeree mettendo a loro disposizione il meglio delle nostre capacità e competenze, in questo caso i servizi occ, sia che ci occupiamo di tutte le attività del centro di controllo delle operazioni che di un suo sottoinsieme – ha dichiarato David Lavorel, ceo di Sita -. Con la centralizzazione dei servizi occ, aiutiamo le compagnie aeree a gestire in modo più fluido le operazioni giornaliere o di picco, fornendo una soluzione scalabile per tutte le dimensioni. Adesso, siamo pronti a costruire sull’eredità dei servizi di eccellenza di Asistim per espandere la nostra offerta, ma anche per riportare i loro insight operativi chiave nei nostri piani di sviluppo dei prodotti software. Questo accordo solidificherà la nostra posizione di fornitore di occ di riferimento, facendoci fare un passo avanti alla nostra visione di offrire una gamma completa di prodotti e servizi nel settore del trasporto aereo”.

Svensen Patrick Rossman, fondatore e managing director di Asistim, ha aggiunto: “Per noi aver unito le forze con Sita è un grande traguardo. Le nostre competenze combinate ci aiuteranno a guidare il cambiamento nel settore. I prodotti di Sita, i suoi rapporti con le compagnie aeree e la sua esperienza di 75 anni ci aiuterà a definire nuovi standard e apportare maggior valore alle operazioni delle compagnie aeree”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti