EDITORIA - EVENTI - SERVIZI DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE
I piani di Atmosphere Hotels & Resorts

Un piano di restyling importante, una formula commerciale innovativa e un posizionamento più marcato sul mercato italiano. Sono le principali novità di Atmosphere Hotels & Resorts. Tra l’altro il gruppo ha appena lanciato la gestione del nuovo Raaya by Atmosphere, nell’isola di Kudakurathu, atollo di Raa, inaugurato il 4 luglio scorso, che è diventata la terza isola di Atmosphere alle Maldive e la nona a livello globale. A raccontarci i piani di sviluppo è Silvia Collepardi, vice president sales & marketing del gruppo alberghiero.

Le ristrutturazioni

“Attualmente stiamo ristrutturando 11 unità delle Sunset Beach Villa nel resort Atmosphere Kanifushi – annuncia Collepardi -. Si tratta di una ristrutturazione parziale che prevede l’aggiunta della piscina a tutte le unità. Inoltre, abbiamo riadattato sei unità delle water villa all’interno dell’Oblu Xperience Ailafushi per renderle family friendly e in grado di ospitare bambini al di sotto dei 12 anni. Per quanto riguarda il resort Varu by Atmosphere, stiamo pianificando di rinnovare completamente il kids club entro la fine di ottobre 2024”.

L’apertura in Brasile

La strategia commerciale del gruppo ha un ruolo fondamentale nel riscontro sulle vendite: “Il nostro holiday plan – ammette la manager – è la chiave del nostro successo. Non cambieremo la nostra filosofia aziendale ma stiamo puntando a nuovi mercati e segmenti. In termini di mercati, abbiamo recentemente istituito un ufficio di rappresentanza in Brasile e assegnato alcuni membri del nostro team allo sviluppo del mercato”. Atmosphere Hotels & Resorts ha anche assunto un sales manager basato a Istanbul per sviluppare ulteriormente il mercato turco. “Ad oggi il 60% dei turisti che arrivano alle Maldive soggiornano nei nostri resort- dichiara Collepardi – e ci sono tantissime opportunità per continuare a crescere. Anche Sud Africa ed Etiopia sono due nuovi mercati a cui stiamo guardando con interesse”. La presenza commerciale in tutto il mondo del brand è solida grazie alla presenza del team nei principali mercati di interesse come Regno Unito, Dach, Italia, Spagna, India, Russia e Cina. In termini di segmenti di mercato, il focus più forte è sui gruppi e sulle crew. “I gruppi a cui ci rivolgiamo sono incentive, leisure o tour series e i resort che proponiamo sono Oblu Xperience Ailafushi, Atmosphere Kanifushi, Oblu Select Sangeli e l’ultimo ingresso nel nostro portfolio, Raaya by Atmosphere”, commenta. Per quanto riguarda le crew, la proprietà Oblu Xperience Ailafushi è l’opzione migliore essendo a soli 15 minuti di trasferimento in motoscafo da Malé.

Il trend di vendita

Il 75% del business del brand viene generato tramite canali b2b, contro un 25% che proviene dal canale b2c e online. Uk e Germania rimangono i due mercati principali per il gruppo, seguiti da Cina, Russia, Spagna, India, Corea del Sud, Giappone e Italia. “Stiamo assistendo a una crescita costante da Polonia, Repubblica Ceca e Australia, mercati che abbiamo iniziato ad approcciare due anni fa – dichiara ancora Collepardi -. Il mercato italiano ha registrato una importante crescita del 90% rispetto al 2023 ed è tra i primi 15 mercati per l’azienda.  Siamo molto orgogliosi dei risultati ottenuti, ma c’è ancora spazio per crescere rafforzando la presenza del nostro brand nel Sud Italia e nelle isole”.

Tags:

Potrebbe interessarti