Vai al numero:

Settimanale N. 1597 del 1 marzo 2021

  • Malta innova per andare incontro al futuro L’obiettivo di Malta è programmare la ripresa del settore turistico con un occhio attento ad una domanda in trasformazione. “Vogliamo guardare al futuro con innovazione e flessibilità”, ha spiegato Ester Tamasi, direttrice di Malta Tourism Authority, sottolineando che la destinazione, anche durante la fase emergenziale, non si è fermata, rimanendo attiva con il trade e ...
  • Falkensteiner, restyling da 20 milioni È pronto a riaprire le porte ai suoi ospiti il Falkensteiner Family Resort Lido di Casteldarne, dopo due anni di lavori dedicati al restyling e all’ampliamento della struttura. Un resort quattro stelle superior in Val Pusteria, che si definisce “family only experience”, la cui storia inizia nel 1957 quando contava soltanto una trentina di stanze. ...
  • In adv arriva il turismo slow di Italia D.o.c. Si chiama Italia D.o.c., il nuovo prodotto turistico che vuole tenere insieme turismo di prossimità, viaggi in treno, esperienze locali di alto livello e sostenibilità. Il progetto è di Meet and Greet Italy, t.o. che si dedica principalmente all’incoming dai mercati oltreoceano e che, con questa nuova proposta, vuole portare gli italiani a scoprire sé ...
  • Il decalogo della nuova domanda L’anno che ci siamo lasciati alle spalle ha gettato le basi di forti mutazioni nel modo di fare turismo. Secondo i dati emersi dalla settima edizione dell’Osservatorio innovazione digitale nel turismo della School of Management del Politecnico di Milano – presentati in occasione del convegno “Il Travel nel 2021: cosa ci aspetta?” -, nell’analisi delle ...
  • Francia: la strategia premia il turismo slow “Dobbiamo avere pazienza. Siamo in costante contatto con i clienti, i partner e la distribuzione”. A parlare è Frederic Meyer, direttore Italia, Grecia e Svizzera e cordinatore regionale Europa del Sud di Atout France. Il manager così sintetizza i mesi passati: “Durante l’estate siamo stati contenti dei flussi degli italiani, novembre e dicembre sono stati, ...
  • La pandemia ha rafforzato il canale diretto “È il momento di cambiare, di mutare modelli di gestione per affrontare un futuro sicuramente diverso. Bisogna andare avanti e non mollare. I dati possono aiutare ad affrontare il futuro, quello che non si misura non si migliora”. Lo dice a chiare lettere Filippo Renga, direttore dell’Osservatorio innovazione digitale nel turismo del Politecnico di Milano ...
  • Mediterraneo e Italia per Columbus “In casa Columbus si è molto realisti”. Parte da questo assunto Ivano Zilio, presidente di Columbus T.O. Un realismo che è frutto della lunga esperienza dei collaboratori che vi lavorano all’interno. “Il pensiero che accomuna tutti è che il lungo raggio prima dell’autunno non sembra ripartire per cui si è optato per sviluppare un prodotto ...
  • L’industry di fronte al bivio Itinerari trasformati, nuove tempistiche di prenotazione, aspettative dei viaggiatori rivoluzionate. A questi ed ad altri fattori l’industry del travel è chiamata ad adeguarsi. E’ tutto ciò che viene richiesto alle aziende travel ed è anche ciò che emerge dal Confidence Index elaborato da Travelport. L’azienda ha iniziato a monitorare consumatori e trade “dal marzo scorso ...
  • Lusso e sostenibilità sfide dell’Elefante Si chiamano Ecoluxury Points le agenzie specializzate sulla sostenibilità e l’alto di gamma che Viaggi dell’Elefante ha deciso di lanciare sul mercato. Un progetto che parte dall’Italia, ma che ben presto si svilupperà anche oltre i confini nazionali, e a raccontarlo è stato Enrico Ducrot, ad di Viaggi dell’Elefante: “Le Ecoluxury Points saranno agenzie di ...
  • Le leve da cui ripartire: leisure, domestico e etnico Il recupero dei viaggi è legato a doppio filo dall’efficienza dei governi in fatto di immunizzazione. Detto questo, però, già da qualche mese consulenti di settore e mercato sono pronti ad affermare che la ripresa “passerà dal leisure e dal traffico domestico”. La conferma arriva anche da Antonello Lanzellotto, head of supplier relations di Uvet, ...
  • Vacanza, come cambia il modello Rispettare l’ambiente e le sue condizioni climatiche per assicurare un futuro al turismo è la missione di tutti i territori, che stanno puntando su misure ecologiche in grado di garantire anche un impatto positivo e diretto in termini economici. Nuove offerte di mobilità elettrica, modelli di sviluppo a basse emissioni di carbonio e l’applicazione di ...
  • Contratti commerciali: modelli semplici e in continuità Semplicità, flessibilità, ma soprattutto continuità sul 2019. I nuovi contratti commerciali dei t.o. partono da qui, complice il fatto che il 2020 è stato un anno a fatturato zero per tutti. Sui tavoli dei network sono arrivati i documenti chiave per giocare la partita 2021 e mai come quest’anno sarà fondamentale capire quali saranno le ...
  • Vincere il “mostro” tecnologico “Abbiamo di fronte un mostro tecnologico da gestire che fornisce dati di continuo”. Mauro Santinato, presidente di Teamwork, descrive così lo scenario che devono fronteggiare hotel e albergatori oggi. Per aiutare il settore ad orientarsi e ad aumentare le vendite ha messo a punto venti consigli utili. Non uno di più, non uno di meno. ...
  • Logiche più flessibili Pro-attività, è uno degli elementi positivi emersi che vanno a caratterizzare l’atteggiamento del settore in questo momento. In uno scenario che, in questi ultimi dodici mesi, ha visto fin troppe problematiche, “la riapertura e la ripartenza non avranno che aspetti pro – afferma Testi -. Dalla gamma dei prodotti e servizi alla velocità con la ...
  • Bonini: “Una svolta a Pasqua con le seconde case” Meno fiducia per le città d’arte e d’affari, per le quali la ripartenza avverrà più avanti, ma già da Pasqua potrebbe esserci “una lenta e timida ripartenza se la situazione pandemia migliorerà progressivamente”. A parlare è Stefano Bonini, senior partner di Trademark Italia, commentando la ripresa dell’industry. Secondo Bonini, i livelli “accettabili” di ripresa potrebbero ...
  • Business travel, l’inevitabile accelerazione del digitale La pandemia ha avuto un deciso impatto sull’intera filiera dei viaggi e il business travel non è rimasto esente. Le aziende stanno adeguando le travel policy per essere in grado di rispondere prontamente alle richieste di pre-approvazioni su determinate destinazioni o per assicurare ai propri dipendenti di essere tutelati e protetti durante qualsiasi trasferta. Ma ...
  • Viaggi in realtà virtuale? Resteranno Il turismo della realtà virtuale come nuovo strumento di routine per viaggiare, anche nel post-pandemia. È questa la previsione elaborata da alcuni analisti che hanno studiato la crescita del numero di persone che – a causa della forzata nostalgia del viaggiare – si è rivolto a visori&co per alleviarla. La fuga dal divano attraverso una ...
  • Sabre: luce in fondo al tunnel per le prenotazioni aeree C’è una luce in fondo al tunnel: le prenotazioni aeree nell’ultima parte del 2020 hanno registrato un miglioramento sequenziale. A dirlo Sabre, divulgando i suoi ultimi risultati finanziari. Sono scese dell’81% in ottobre, poi del 79% in novembre, infine del 77% in dicembre. Tutte le regioni hanno mostrato un miglioramento trimestre dopo trimestre. “Nel mese ...
  • Accor sempre più smart È una delle innovazioni più annunciate della ricettività globale, tanto che da diversi anni se ne parla come di una realtà accertata. Ma la notizia è che oggi una catena della rilevanza di Accor è pronta ad adottarla in tutto il mondo o, come si dice in questi casi, “procederà all’implementazione globale”. Parliamo della chiave ...
  • Il profitto la chiave di successo per l’intermediazione “Ripartiremo, certo, ma tutto sarà più di prima. Più complesso, più frenetico. Competenza e servizi faranno la differenza nell’intermediazione”, afferma Marco Peci, direttore commerciale Quality Group. Ed è con questo presupposto che il gruppo, fin dall’inizio della pandemia, sta lavorando a un processo per dare ai propri agenti ancora più professionalità e preparazione.   Gv: ...
  • Ncl riparte a maggio La notizia è di metà febbraio: fermo globale delle sue crociere esteso fino al 31 maggio. Un annuncio quello arrivato da Norwegian Cruise Line, che specifica che lo stop include tutte le partenze dei brand Ncl, Oceania Cruises e Regent Seven Seas. L’ulteriore sospensione delle crociere giunge proprio nel momento in cui la compagnia aveva ...
  • I tesori dell’Ungheria Il paese del Tokaji Aszú, uno dei vini dolci più raffinati del mondo. Una terra, situata al centro dell’Europa, con più sorgenti termali di ogni altra nazione del continente. Una nazione senza sbocchi sul mare, ma che nonostante tutto si è conquistata la nomina di “Terra delle Acque” e che possiede il lago termale biologicamente ...