A Global Gsa Air Madagascar

Global Distribution Sales & Marketing è approdata al nuovo anno con una novità, l’acquisizione della rappresentanza di Air Madagascar “dedicando una risorsa all’assistenza di agenzie e tour operator”, sottolinea la società. Il vettore, grazie alla rete di collegamenti domestici che o-pera tra Antananarivo e Nosy Be, dove si concentrano i resort, “rappresenta per il turismo verso l’isola dell’Oceano Indiano una valida alternativa. Siamo certi che il mercato italiano incrementi l’interesse verso la destinazione, notando che i principali t.o. la scelgono per le vacanze all inclusive aprendo strutture di pregio, che incrementeranno l’attrattività rispetto a tutto il Paese”.
Air Madagascar è impegnata in un processo di riqualificazione e ha sostituito i vecchi B767 con gli attuali A340-300. Vola da Parigi Charles De Gaulle ad Antananarivo: grazie agli accordi con Air France è possibile partire da sei scali italiani (Bologna, Fiumicino, Genova, Venezia, Linate e Torino). Alle adv e ai t.o. che organizzano prodotto proprio in Madagascar, Global Gsa rilascia tariffe per i gruppi (minimo 10 persone) e sconti del 50% sui voli interni , per i passeggeri che effettuano l’itinerario completo (lungo raggio più tratta domestica) con Air Madagascar.

Autonoleggio, numeri in crescita
Dai cieli alle strade, il gsa ci ricorda di aver chiuso il 2015 sul fronte autonoleggio, Hertz e i suoi brand Dollar e Thrifty, con una crescita a doppia cifra.
“Con l'inizio del 2016 negli Stati Uniti è avvenuta la definitiva integrazione delle location di noleggio Dollar e Thrifty, questo ha portato gli uffici dove è possibile prelevare un’auto da 300 a 1.600. Nel corso dell’anno anche i punti di noleggio in Europa aumenteranno significativamente”. Incentivi e assistenza al trade “sono i punti di forza”. E’ partito il concorso invernale per le adv che prosegue fino all’8 maggio 2016, mentre ai tour operator è riservato l’upgrade gratuito dell’auto. “Inoltre, abbiamo aumentato il periodo in cui l’agenzia deve saldare e modificare la prenotazione senza penali a 14 giorni per i noleggi prepagati. Per offrire un’assistenza ancora più diretta abbiamo aperto la live chat per rispondere rapidamente alle domande frequenti”.
Chiudiamo con Vacanzeincamper.com, piattaforma trade di camper da due a sei posti negli Usa e Canada, in Australia e Nuova Zelanda, lanciata nel 2015. “L’interesse è crescente per un prodotto così particolare, che necessita di molte spiegazioni”. Per migliorarne la conoscenza è stata avviata la formazione attraverso webinar. Le novità di quest’anno sono l’Islanda e la Scozia.                          
 

Tags: , , , ,

Potrebbe interessarti