Atene è la capitale del libro 2018

Per chi desidera una nuova occasione per visitare Atene, dal 23 aprile e per la durata di un anno, Atene sarà la capitale del libro 2018. La capitale ellenica sarà l’epicentro d’interesse della cultura mondiale con il seguente messaggio: “Ovunque libri". 

Letture in luoghi sconosciuti per i visitatori, tavole rotonde con noti personaggi greci e scrittori stranieri, topi da biblioteca, bambini, tutti troveranno il loro posto nella manifestazione della Capitale mondiale del libro 2018. 

Per un anno intero, Atene invita i cittadini e i visitatori provenienti da ogni parte del mondo ad ammirare e godere di questi tesori, a scoprire più di 30 istituzioni, tra istituti culturali, biblioteche e vari luoghi storici durante i diversi festival che saranno organizzati in città, ma anche negli angoli più nascosti.

I libri si possono trovare in tutti i quartieri della città “regalano gioia, scambi di opinioni, viaggi virtuali, racconti, narrazioni e discorsi – afferma Giannis Trochopoulos, coordinatore della manifestazione – questo evento ci ricorderà il motivo per cui amiamo i libri, ci permetterà di parlarne con chi ancora non conosce la gioia che può dare la lettura e può scoprire nuove emozioni”.

Quando è stata aperta la busta dell’Unesco contenente la nomination per la Capitale Mondiale del libro, Atene è risultata essere la più interessante ed è stata scelta: “Era impossibile nascondere la nostra grande gioia ed emozione – dichiara Kaminis, sindaco di Atene – anche quest’anno Atene ha l’occasione per dimostrare di essere la destinazione più importante per quanto riguarda la cultura, la conoscenza e la storia. Di rilevante importanza la recente manifestazione documenta 14, che ha raccolto ben 300.000 visitatori”.

 

Tags:

Potrebbe interessarti