Uzbekistan, Croazia e Norvegia le mete di WeRoad per l’estate

Da una recente ricerca condotta da Skyscanner  è emerso che il 97% degli italiani si mostra propenso a scegliere destinazioni alternative o meno note per le proprie vacanze estive, aprendo la strada a nuove esperienze. E’ in tale scenario che si inserisce WeRoad che propone diverse soluzioni a chi desidera immergersi in una scoperta autenticaSpecializzata nei viaggi di gruppo per Millennial, la community di viaggiatori invita chi ancora non ha prenotato le proprie vacanze a viaggiare con compagni sconosciuti, senza doversi preoccupare dei dettagli logistici. Le tre mete a cui ha pensato sono Uzbekistan, Croazia e Norvegia.  

In Uzbekistan

Un viaggio che porta nel Paese delle mille e una notte, in luoghi che evocano storie antiche e avventure nel deserto, il tutto condito con un pizzico di avventura tra treni locali e una notte in una tipica Yurta. Tra oasi e bazar, tra case del tè, luoghi sacri e palazzi di derivazione Sovietica, il tour organizzato da WeRoad nell’Uzbekistan porta alla scoperta della Via della Seta, il più importante canale di transito di merci tra la Cina e il mondo occidentale. Si parte dall’antica Khiva verso Bukhara, fino a raggiungere Samarcanda, la città capitale del regno di Tamerlano, per poi terminare nella moderna Tashkent.  

In Croazia 

Un Paese che presenta ancora tracce del suo passato romano e veneziano, arroccato sull’altra sponda dell’Adriatico: la Croazia. Nel tour organizzato da WeRoad si parte da Spalato (Split) andando verso Nord per visitare il Parco Nazionale di Krka, fino a due isole molto importanti della Croazia: Pag e Veglia (Krk). Il tutto senza farsi mancare una sosta a Sebenico (Siberik), famosa per le sue stradine strette e labirintiche.  

In Norvegia 

Quello delle Isole Lofoten si trova nella Norvegia del Nord al 68° parallelo, ben sopra il Circolo Polare Artico. Con il suo tour on the road, WeRoad porta i viaggiatori alla scoperta di paesaggi con vette appuntite che si specchiano sulle acque lambite dalla Corrente del Golfo. In questo paradiso naturale, le case si vestono di rosso: è il colore caratteristico delle Rorbuer, le case dei pescatori. 

E per chi avesse più tempo e volesse volare più lontano? Le top destinazioni da visitare almeno una volta nella vita secondo WeRoad sono Bolivia e Namibia. 

Tags:

Potrebbe interessarti