Miami non ha più segreti, nuovo sito web dedicato alla città

Nuova veste per il sito di Greater Miami Convention & Visitors Bureau disponibile in ben nove lingue: inglese, italiano, spagnolo, creolo, portoghese, tedesco, francese, mandarino e russo. I visitatori che stanno programmando un viaggio nella soleggiata città della Florida, grazie all’intelligenza artificiale, potranno effettuare ricerche più rapide sul sito per trarre informazioni dal comportamento degli utenti e fornire contenuti più pertinenti. Il sito web, infatti, consentirà la personalizzazione dinamica dei contenuti in base al comportamento di chi vi naviga. I nuovi tag consentono, inoltre, di esplorare il sito in base agli argomenti di maggior interesse.

I contenuti mettono al centro l’utente e si rivolgono in particolare a chi vuole organizzare un viaggio per esplorare la destinazione, o per ricaricare le batterie, per muoversi in famiglia oppure organizzare un meeting di lavoro. Per i potenziali turisti sono disponibili risorse come le Google Stories integrate di Localhood, le recensioni di TripAdvisor, le prenotazioni dei ristoranti di OpenTable e i tour virtuali di Threshold 360, per un’esperienza di pianificazione del viaggio più semplice. Allo stesso modo, i meeting planner avranno accesso a funzioni avanzate, come gli elenchi completi dei partner e l’accesso ai dettagli degli spazi per i meeting, alle planimetrie e alle gallerie d’immagini.

Tags: ,

Potrebbe interessarti